BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Obama chiama Berlusconi, mentre si complicano i rapporti con l’Iran

La telefonata dalla Casa Bianca è arrivata venerdì sera intorno alle 10. Dal medio-oriente le prime accuse: il nuovo presidente troppo simile a Bush

Più informazioni su

Non è stata certamente una delle prime capitali da lui chiamate, ma il futuro presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, ha finalmente contattato Roma. Venerdì sera, intorno alle 10, Berlusconi ha ricevuto la telefonata dalla Casa Bianca. Obama ha discusso del prossimo G8 di luglio, che si svolgerà in Sardegna e della crisi economica. Inoltre è stato confermato uno scambio di idee intorno al G20.

Durante gli scorsi giorni sono state diverse le polemiche, riguardanti la discussa battuta di Berlusconi sulla "abbronzatura" del nuovo presidente. Obama, però, non ha toccato queste polemiche durante la telefonata. Prima di contattare Roma, venerdì dalla Casa Bianca erano partite telefonate per Egitto, Polonia, Arabia Saudita e Spagna.

Più seri sembrano i problemi diplomatici tra USA e Iran: il presidente del parlamento di Teheran considera la posizione del presidente eletto troppo simile a quella di Bush, chiedendo di cambiare rotta. Obama, infatti, ha definito inaccettabile il progetto dell’Iran di dotarsi di un’arma nucleare. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.