BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Mobilità “trasformata” in cigs per 56 lavoratori della Mib

Durante l'incontro sindacale l’azienda chimica specializzata in concia e tintura di pellami si è dimostrata disponibile a richiedere la cassa integrazione straordinaria di un anno per 56 dei suoi 171 lavoratori. Soddisfatti i sindacati.

Più informazioni su

Cassa integrazione straordinaria per un anno al posto della mobilità. E’ ciò che è emerso dall’incontro fra i sindacati e la Mib (Manifattura italiana del Brembo) di Pontirolo Nuovo, l’azienda chimica specializzata in concia e tintura di pellami, che aveva comunicato la volontà di aprire la procedura di mobilità per gestire gli esuberi dovuti dalla chiusura di alcune linee produttive. Durante l’incontro sindacale l’azienda si è invece dimostrata disponibile a richiedere la cassa integrazione straordinaria di un anno per 56 dei suoi 171 lavoratori.
“Subito dopo aver ricevuto notizia delle intenzioni della Mib i sindacati hanno chiesto un incontro con l’azienda per un esame congiunto della situazione. L’ incontro è andato bene e nei prossimi giorni l’impresa attiverà la richiesta per la cigs”, spiega Massimiliano Ratti della segreteria Filcem-Cgil.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.