BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Vieri-Cerci, attenti a quei due l’Atalanta ?? sulle loro spalle

A Bolgare amichevole importante per verificare le condizioni dei due attaccanti. L'ex romanista dovrebbe sostituire lo squalificato Doni contro i viola, Bobo invece partir?? dalla panchina. Un'occasione che nessuno dei due pu?? sprecare: devono dimostrare che l'Atalanta ha fatto bene a puntare su di loro.

Più informazioni su

Senza Doni e Valdes, l’Atalanta deve per forza attingere altrove la dose di fantasia da utilizzare domenica a Firenze. Il "pozzo" alternativo si chiama Alessio Cerci: sarà l’ex romanista, ritenuto da Capello un potenziale fuoriclasse, a ricevere la licenza di inventare contro Mutu e compagni. Cerci sarà provato oggi nell’amichevole con il Bolgare nei panni di vice Doni, dietro Floccari. In alternativa, potrebbe schierarsi sulla sinistra con l’accentramento di Padoin in un ipotetico centrocampo che contemplerebbe anche la presenza di Guarente e De Ascentis. Se Cerci dovesse fallire il provino, Del Neri potrebbe pensare al giovane Bonaventura, lasciando Padoin a sinistra. Per Cerci è un’occasione d’oro: deve dimostrare che l’Atalanta ha fatto bene a puntare su di lui. Dopo un mese di rodaggio post infortunio, per lui è il momento di schiacciare il pedale dell’acceleratore. 
Ma un altro uomo avrà gli occhi del mister puntati addosso oggi pomeriggio: trattasi di Christian Vieri, pronto al rientro dopo due mesi abbondanti di assenza a causa dell’infortunio muscolare che lo ha bloccato durante la preparazione estiva. Bobo scalpita e se tutto filerà liscio con la Fiorentina andrà in panchina, pronto a entrare nella ripresa e a lasciare il segno contro gli ex compagni. Chissà che si ripeta, al contrario, la scena dello scorso anno, quando Vieri segnò all’Atalanta. In questo caso, la domanda è scontata: esulterà anche stavolta?

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.