BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Sulla gru per protesta: non mi pagano I soldi da un’amica

Un lavoratore di 45 anni è salito su una gru per protestare con il mancato pagamento degli ultimi quattro stipendi da parte di un'impresa edile di Treviglio. E' rimasto sospeso nel vuoto per circa due ore dicendo che avrebbe interrotto il gesto eclatante solo se avesse avuto a disposizione i soldi. Per convincerlo a scendere è intervenuta una barista, sua amica, che ha portato 5 mila euro in cantiere.

Più informazioni su

E’ rimasto sospeso su una gru per circa due ore, tra le 15,30 e le 17,30 di oggi: questo il gesto di protesta di un marocchino residente a Lallio, regolare e padre di due figli, oltre che dipendente di un’impresa edile di Treviglio che – secondo quanto riferito dallo stesso immigrato – non gli pagava lo stipendio da cinque mesi. Il gesto eclatante è andato in scena in un cantiere edile di via Trieste, nella zona Nord della città della Bassa. L’uomo, 45 anni, durante un turno di lavoro, si è arrampicato velocemente su una gru, lamentando poi di fronte ai colleghi e ai primi curiosi radunatisi sul posto, di aver ricevuto solo alcuni piccoli acconti in cambio di quattro stipendio, e di essere stato costretto ad intascare qualcosa anche irregolarmente. Sul posto i carabinieri, i vigili del fuoco, la polizia locale di Treviglio, che hanno preparato l’attrezzatura necessaria per attutire un eventuale salto nel vuoto del lavoratore immigrato. Ma il marocchino non si è spostato dall’alto della gru: voleva i soldi del datore di lavoro per interrompere la protesta, e più volte ha minacciato che si sarebbe suicidato se nessuno avesse garantito i suoi diritti. E’ stato a quel punto che è intervenuta una barista che conosce il carpentiere, mettendo a disposizione subito 5 mila euro. Sapendo che c’era quella somma l’immigrato è sceso dalla gru. L’imprenditore e suo datore di lavoro, naturalmente, restituirà i soldi alla titolare del locale che si trova nei pressi del cantiere.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.