BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Pi?? hashish che “erba” sul mercato illegale

La marijuana resta un prodotto raro sul mercato illegale bergamasco. Molto pi?? in voga il prodotto ???cugino??? della famiglia delle droghe leggere, ovvero l???hashish, pi?? comunemente chiamato ???fumo???. A confermare questa tendenza sono i dati pubblicati dal ministero dell???Interno, disponibili per tutti sul sito pubblico www.poliziadistato.it

Più informazioni su

La marijuana resta un prodotto raro sul mercato illegale bergamasco. Molto più in voga il prodotto “cugino” della famiglia delle droghe leggere, ovvero l’hashish, più comunemente chiamato “fumo”. A confermare questa tendenza sono anche i dati pubblicati dal ministero dell’Interno, disponibili per tutti sul sito pubblico www.poliziadistato.it  Le statistiche forniscono numeri sui quantitativi di droga sequestrata mese per mese, sul numero delle persone denunciate in stato di libertà o agli arresti, sugli stranieri e i minori denunciati, il tutto sul territorio bergamasco. Per quanto riguarda il 2008 i dati si riferiscono ai primi nove mesi dell’anno, da gennaio a settembre: un periodo durante il quale la marijuana sequestrata non supera i cinque chilogrammi (4,523). Ben diverso il conteggio dei sequestri di hashish: in nove mesi sono finiti nel mirino degli investigatori ben 2860 chilogrammi di quel tipo di droga. L’ultima grande operazione a luglio, con l’arresto di due corrieri che dalla Spagna erano entrati in Italia a Ventimiglia, diretti in provincia di Bergamo, con circa 130 chili di hashish in auto.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.