BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

«Ha fatto riprese illecite». A giudizio uno 007 privato

Indagava su una crisi coniugale, e secondo la procura ha realizzato immagini vietate al marito. La difesa: era lì per caso

Più informazioni su

E’ stato rinviato a giudizio, Walter Piazza, noto investigatore privato varesino, animatore dei city angels. E’ accusato di essere incappato in un infortunio del mestiere: avrebbe fatto delle riprese a un uomo che si trovava all’interno della sua abitazione, in un paese nel luinese. Secondo la tesi della procura, l’investigatore privato, nell’ambito di una separazione turbolenta, era stato assoldato dalla moglie per tenere d’occhio il marito. Nell’ottobre del 2003, durate un appostamento, lo 007 si sarebbe introdotto all’interno di un giardino condominiale e da lì avrebbe compiuto riprese video dirette all’uomo che si trovava dentro un appartamento, in violazione della legge, contravvenendo cioè all’articolo 615 bis del codice penale che tutela ogni cittadino da indebite intrusioni nella propria vita privata. In quell’occasione, il marito “spiato” chiamò i carabinieri che a loro volta identificarono lo 007.
Inizialmente c’era stata una citazione diretta a giudizio, poi il fascicolo è ritornato in udienza preliminare, dal gup Giuseppe Fazio,  poiché viene anche contestata l’aggravante di essere un investigatore privato. La difesa, rappresentata dall’avvocato Pierpaolo Cassarà, sostiene la totale estraneità ai fatti dell’investigatore, e in particolare punta sul fatto che lui non avrebbe realizzato riprese poichè si trovava in quella via per un altro caso. La prima udienza sarà il prossimo 14 ottobre 2009.  

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.