BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ex Molini Moretti, partita la demolizione fotogallery

Le ruspe stanno abbattendo lo stabile al posto del quale verr?? realizzato il piano integrato d'intervento ex Molini Moretti. Esattamente un anno fa il progetto sollev?? non poche polemiche in Consiglio comunale a causa di un ordine del giorno presentato da Rifondazione approvato con i voti delle minoranze.

Più informazioni su

Ex Molini Moretti, parte la demolizione. Le ruspe stanno abbattendo lo stabile al posto del quale verrà realizzato il piano integrato d’intervento ex Molini Moretti. L’intervento prevede la realizzazione di una piastra commerciale, che insieme alle residenze e a una nuova piazza sostituirà l’ex insediamento produttivo. Esattamente un anno fa il progetto sollevò non poche polemiche in Consiglio comunale a causa di un ordine del giorno presentato da Rifondazione approvato con i voti delle minoranze e non con quelli di Lista Bruni e Partito democratico spaccando di fatto la maggioranza. L’ordine del giorno riguardava l’istituzione di un tavolo di confronto con il comitato di via Rampinelli.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da iva

    Qualcosa c’è scritto e infatti buck ha commentato.
    Se si progetteranno delle piattaforme ecologiche (piastre nell’articolo?) si darà il buon esempio alle maestranze del nuovo ospedale che, per la portata del progetto, potrebbe prevedere l’istallazione di una centrale fotovoltaica in grado di coprire una bella fetta di città.

  2. Scritto da buck

    Ma la farina per la polenta che si vendera’ in questa fantomatica piattaforma commerciale ( un altra?? ) chi la fa?
    se chiudiamo tutte le fabbriche per fare centri commerciali, banche, finanziarie, rivendite di super enalotto e scommesse la baracca Italia stara’ in piedi?
    dubito molto

  3. Scritto da Aris

    ma in che cosa esattamente consiste il progetto?? come al solito i cittadini non sanno niente. e pure abitando nel quartiere quanto meno dovevamo essere informati pubblicamente , ma non si è visto nulla. Che decidano “sempre quelli”??Cioè chi fa il lavori….coi politici?? Possibile che “noi” non contiamo nulla?