BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Torri Sace, i progettisti eliminano un altro piano

Dopo il taglio netto dello scorso agosto, da 17 a 10 piani, la pi?? alta delle torri gemelle ?? stata ulteriormente abbassata di un piano. E' l'ennesimo piccolo passo vero il compromesso, che a questo punto si pu?? definire storico, tra i progettisti e i residenti, da mesi sul piede di guerra

Più informazioni su

Le proteste dei residenti della Conca Fiorita hanno l’effetto di una lima sul piano della Sace. Dopo il taglio netto dello scorso agosto, da 17 a 10 piani, la più alta delle torri gemelle è stata ulteriormente abbassata di un piano. E’ l’ennesimo piccolo passo vero il compromesso, che a questo punto si può definire storico, tra i progettisti e i residenti, da mesi sul piede di guerra proprio a causa dell’altezza delle due torri. Il sapiente lavoro di taglia e cuci toglie metri di superficie lorda pavimenti dalla sommità, ma ne aggiunge altrettanti in uno degli edifici posti alla base del progetto e perpendicolari a via Baioni.
Il progetto, oltre alle due torri, prevede infatti anche due edifici di cinque piani. Inoltre è prevista la realizzazione della nuova sede Sace e una chiesa per gli ortodossi, una sala polivalente socio-culturale da 1300 metri quadrati e un asilo nido convenzionato. Al centro dell’area verrà ricavata una piazza da 6 mila metri quadrati e un parco da 7 mila. Non mancheranno ovviamente parcheggi anche ad uso pubblico.
Cospicui gli oneri di urbanizzazione. Tre milioni di euro circa verranno utilizzati per il recupero del campo Utili. 2 milioni 970 mila euro per la sala polivalente, opere viarie, parco. La piazza e i parcheggi invece costeranno 6,5 milioni di euro.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da iva

    caro Franti, semplicemente non cambio di continuo il ‘nickname’ come fanno alcuni. Nessuna allusione al suo caso, non stia a preoccuparsi. Rientri in topic: forse Forchini sbaglia?

  2. Scritto da Principebianco

    Se trattasi di contrattazione al ribasso in una successiva occasione il progettista potrebbe partire con un preliminare di 200 piani.
    Purtroppo in quell’area 9 piani sono ancora troppi, due giraffe fra le zebbre del costruito.
    Non c’è nulla da fare, anche il nuovo Pgt con le altezze nelle varie aree conferma l’abdicazione dalla tipicità storica di Bergamo: fra vent’anni avremo una città con vari parallelepipedi all’orizzonte, la cosa più minchiona che Bergamo ed i bergamaschi…

  3. Scritto da iva

    Certo che siamo al ribasso anche con la polemica politica di Invernizzi: come si fa a far politica di rimessa senza aver una coerenza di fondo? Lasciamo perdere, poi, la finezza del commentatore.

  4. Scritto da Il Gianni

    Scusa Iva? Puoi essere più chiara?

  5. Scritto da iva

    Più esplicita di così si muore.

  6. Scritto da iva

    Invernizzi dovrebbe cercare di essere più propositivo e meno polemico, più incisivo meno dispersivo, più obbiettivo meno fazioso.

  7. Scritto da Michele Forchini

    Scusatemi ma io non vedo gli “edifici alti” come un qualcosa di fortemente negativo.
    Anzi, un grossissimo difetto di Bergamo è quelo di essere “troppo piatta”, troppo omogenea nelle sue altezze..fatta eccezione ovviamente per i campanili, quelli, potrebbero essere alti anche 100 mt che nessuno direbbe nulla!

  8. Scritto da Principebianco

    I campanili come i minareti o le torri medioevali sono snelli, lasciamo perdere il valore simbolico per chi non ha la sensibilità di stimarlo.
    Bergamo piatta? Mio Dio, alle spalle abbiamo le Alpi e adagiata su un rilievo una delle città medioevali più belle d’Italia, davanti l’occhio è libero di spaziare la pianura sino all’Appennino.
    Bergamaschi godetevi dopo secoli questo equilibrio. che le barbarie stanno per infrangere. Panta rei, anche in peggio…

  9. Scritto da iva

    6 complimenti per la puntuale osservazione.

  10. Scritto da Franti

    Scusate il brevissimo off topic. Fammi capire una cosa, Iva: spieghi a Invernizzi come dovrebbe fare il suo mestiere, a PB come dovrebbe commentare per non essere poco fine, promuovi Forchini per la puntuale osservazione…sei stata nominata/o da Zapperi arcicensore ufficiale di BGnews o è semplice sindrome da maestrina con la penna rossa? Non ti sfiora il dubbio che agli altri utenti o ai redattori possa importare poco o nulla della tua approvazione? E, soprattutto, chi te lo ha chiesto?

  11. Scritto da Aralpi

    Fa parte del gioco. I progettisti lo sapevano già fin dall’inizio; si chiede 100 per avere 60.
    Distinti saluti