BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Pasinetti, maratoneta non vedente, sfida il deserto

Lunedì prossimo, Carla Perrotti, la signora dei deserti, nata a Milano 61 anni fa, partirà con il maratoneta bergamasco Fabio Pasinetti, che dal 1991 ha perso la vista, alla volta dell'oasi di Farafra, per conquistare dopo 15 giorni di cammino nel deserto bianco la base di Dakhla.

Più informazioni su

Unica donna al mondo ad aver attraversato un deserto in ogni continente, Carla Perrotti è pronta per una nuova sfida: affrontare 250 chilometri tra le dune dell’Egitto in compagnia di un non vedente. Lunedì prossimo, la signora dei deserti, nata a Milano 61 anni fa, partirà con il maratoneta bergamasco Fabio Pasinetti, che dal 1991 ha perso la vista, alla volta dell’oasi di Farafra, per conquistare dopo 15 giorni di cammino nel deserto bianco la base di Dakhla. Sfidando un’escursione termica diurna di quasi 40 gradi e la solitudine, interrotta soltanto dalle conversazioni satellitari con la squadra di spedizione, i due atleti marceranno attraverso dune alte fino a 150 metri e a ogni tappa attrezzeranno in totale autonomia il campo per il pernottamento. “La nuova frontiera di questa impresa – ha affermato Perrotti – non sarà superare un record sportivo, ma l’esperienza forte della condivisione”. Per il bergamasco Pasinetti, 52 anni, sarà la prima volta nel deserto. “Attraverso questa avventura – ha affermato il maratoneta – voglio rompere quel muro di pregiudizi che ancora avvolge il mondo della disabilità”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.