BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Barack Obama ha vinto

Il leader democratico vince con un grande vantaggio: 338 grandi elettori. Obama: «Nulla in questo paese è impossibile. Cambiare è possibile. Stasera è la risposta a chi non crede nella democrazia. Noi siamo stati e saremo sempre gli Stati Uniti d'America». McCain: «Era il mio avversario, ora è il mio presidente»

Più informazioni su

Gli Stati Uniti di America voltano pagina e riscrivono la storia. Il 44esimo presidente degli Stati Uniti è il democratico  Barack Obama (338  grandi elettori). Il primo afro-americano ad arrivare alla Casa Bianca. Lo sfidante repubblicano John McCain (141 grandi elettori) riconosce la sconfitta e richiama il paese all’unità: «Era il mio avversario ora è il mio presidente». McCain ha perso anche in Ohio, Florida e Virginia roccaforti repubblicane. Ridisegnata, dunque, la mappa politica americana.

Obama ringrazia l’America e i suoi sostenitori dal palco del Grant Park di Chicago con queste parole: «Siamo in molti  e siamo uno solo. Sì che possiamo. Nulla in questo paese è impossibile. Cambiare è possibile. Stasera è la risposta a chi non crede nella democrazia. Noi siamo stati e saremo sempre gli Stati Uniti d’America». Un richiamo anche al futuro programma e al tema principale, la crisi economica: «Non è possibile che a Wall Street si banchetti e a Main street c’è chi se la passa male».

La testimonianza di Alessandro Alfieri dal quartier  generale di Barack Obama a Chicago

Visita il sito dei Democratici

Visita il sito dei Repubblicani

Il video del discorso di Obama dopo la vittoria

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.