BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

A2A conferma il legame con Bergamo e punta al Km Rosso

Il presidente Giuliano Zuccoli ha relazionato ai consiglieri comunali la sinergia e le prospettive future tra i colosso dell'energia bresciano-milanese e l'amministrazione di Bergamo, che detiene una quota pari al 2%. Zuccoli ha manifestato la chiara intenzione di radicarsi ancor maggiormente nel territorio orobico.

Più informazioni su

A2A e Bergamo, il matrimonio va a gonfie vele. Il presidente Giuliano Zuccoli ha relazionato ai consiglieri comunali la sinergia e le prospettive future tra i colosso dell’energia bresciano-milanese e l’amministrazione di Bergamo, che detiene una quota pari al 2%. Il presidente ha manifestato la chiara intenzione di radicarsi ancor maggiormente nel territorio orobico.
Da una parte, come già reso noto nelle scorse settimane, Bergamo sarà sede dell’importante join venture tra A2A e Gazprom, un binomio internazionale con un giro d’affari da mille miliardi di euro e quindi garanzia che Bergamo rivesta un ruolo di primo piano negli schemi della società.
Dall’altra Zuccoli ha annunciato l’intenzione di A2A di insediarsi al Kilometro rosso, probabilmente con un centro di ricerche. Un’operazione che rafforzerà ancor maggiormente la presenza della multiutility sul territorio bergamasco.
Confermati gli investimenti sul teleriscaldamento. Nonostante i tentennamenti di agosto la rete si sta estendendo a macchia d’olio su tutta la città. Pochi i dubbi espressi dai consiglieri. Franco Tentorio sottolinea le gravi perdite che il titolo ha accusato in Borsa nell’ultimo anno facendo passare il valore delle quote bergamasche da 190 a circa 100 milioni di euro. Zuccoli rassicura il consigliere di Allenza Nazionale: "Bergamo non è un azionista che si alza alla mattina e decide di vendere. Quindi le perdite sono poco indicative: bisogna guardare gli investimenti e i progetti".

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.