BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Gabionetta, croce e delizia dell’Albinoleffe

Il brasiliano ?? in netta crescita, soprattutto nel modo di stare in campo. Da talento anarchico si ?? trasformato in uomo che sa fare la differenza grazie a qualit?? tecniche fuori dal comune. Ma a Treviso si ?? fatto tradire dai nervi. Deve ancora compiere il salto di qualit??, soprattutto a livello mentale. Dipende solo da lui.

Più informazioni su

Denilson Gabionetta sempre più protagonista della stagione dell’Albinoleffe. Il ragazzo ha talento e farà strada, si diceva una volta. Ma tra lui e una luminosa carriera c’è di mezzo un avversario che si rivela sempre l’avversario più difficile da dribblare: il carattere, o meglio "la testa". A Treviso si è fatto cacciare, e probabilmente la società lo multerà. Il brasiliano è ancora giovane e deve maturare, quindi qualche sbandata va messa in conto. Peccato però che sia arrivata proprio nel momento in cui stava conquistando tutti: le ultime partite l’hanno visto progredire in maniera costante nel modo di stare in campo. Se nelle prime uscite aspettava il pallone e non passava mai, adesso si mette a disposizione della squadra e punta dritto all’area avversaria, riducendo al minimo le giocate puramente estetiche. Non più un anarchico fenomeno da circo, ma un giocatore che può fare la differenza.
Non a caso contro l’Ascoli ha segnato il suo primo gol: negli ultimi metri può fare la differenza e anche sulla fascia ha fatto vedere numeri impressionanti. Di lui i compagni, che lo vedono in allenamento ogni giorno, dicono che sia un fenomeno. Madonna lo corregge in continuazione e lo sta facendo crescere a furia di urlacci dalla panchina. Insomma, Gabionetta è un aspirante campione. Riuscire a diventarlo per davvero è più che altro una questione di testa.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Franz

    A Varese ha fatto qualche numero incredibile, anche in partita. Compreso quello con cui ha segnato il suo unico gol biancorosso. Però deve imparare come si sta in campo in Italia, e qui ha ancora tanto da lavorare…