BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Padoin, testata al Siena L’Atalanta parte a razzo fotogallery

Primi tre punti per l'Atalanta, che piega i toscani quasi mai pericolosi dalle parti di Coppola. Decisivo il centrocampista, che conclude in rete di testa una spettacolare azione iniziata dal giovane Manzoni.

Più informazioni su

Il massimo risultato con il minimo sforzo. L’Atalanta vince 1-0 con gol del sempre più incisivo Padoin (nella foto Lombardi) e incassa i primi tre punti della stagione. Ci si attendeva qualcosa di più sotto il profilo del gioco, specialmente in attacco, ma per divertirsi ci sarà tempo. Floccari si è reso utile ma non è mai riuscito a inquadrare nel mirino Curci. Doni ha messo lo zampino nell’azione del gol, poi si è concesso lunghe pause salvo salire in cattedra nel finale.
Ottima invece la prova della difesa, cui ha giovato l’innesto del granitico Talamonti: insieme a Manfredini ha costituito una muraglia insormontabile per gli attacchi velleitari di Calaiò e Maccarone, costantemente rimbalzati.
In una partita condizionata dal caldo, l’Atalanta è stata quasi perfetta tatticamente e ha condotto in porto la vittoria senza mai soffrire, domando un Siena a conti fatti mai pericoloso dalle parti di Coppola.
Manzoni stupisce – Non c’è Cigarini, Del Neri affida la regia al ventunenne Manzoni, debuttante in serie A. Al 3′ Il Siena sfiora il gol: tiro cross di Calaiò, Maccarone e Kharja non ci arrivano per poco. Dopo una fase di studio, l’Atalanta sfonda al 14′ con una grande azione: Manzoni smarca con un bel colpo di tacco Doni, che lancia Ferreira Pinto sulla fascia. Il brasiliano effettua un cross teso su cui si avventa Padoin che di testa mette la palla sotto la traversa, con la difesa senese che resta a guardare. Una volta in vantaggio, l’Atalanta rallenta e controlla. Il Siena del resto non riesce a combinare granché, Maccarone non si accende e anche Calaiò dopo un buon inizio si spegne. Manzoni invece prende coraggio con il passare dei minuti e incanta con qualche tocco di classe. Ma tutto sommato il primo tempo si chiude senza altre grosse emozioni.
Bellini ko – Dagli spogliatoi non esce Bellini, rimasto acciaccato in uno scontro: al suo posto Pellegrino. Dopo 3 minuti Coppola esce in maniera spericolata fuori area per anticipare Maccarone, sulla respinta Galloppa tenta il pallonetto ma l’arbitro ferma il gioco per fallo sul portiere. Si va avanti senza altri scossoni, con la partita che scivola via tra qualche sbadiglio. Il Siena non combina granché, ed è ancor al’Atalanta a sfiorare il raddoppio con Guarente nel finale. La botta del centrocampista però è troppo centrale e Curci respinge. Maccarone protesta e si fa cacciare, degno epilogo della sua domenica negativa. L’Atalanta bada a non fare errori nel lunghissimo recupero (5 minuti), poi si gode gli applausi del pubblico. L’importante era partire con il piede giusto: missione compiuta.

Atalanta-Siena 1-0
Atalanta (4-4-1-1): Coppola 6, Garics 6, Talamonti 7, Manfredini 6.5, Bellini 6 (1′ st Pellegrino 6), Ferreira Pinto 6.5 (36′ Capelli sv), Manzoni 6.5 (7′ st D’Agostino 6), Guarente 6, Padoin 6.5, Doni 6, Floccari 6. (1 Consigli, 20 Valdes, 46 Cerea, 89 Marconi). All. Del Neri.
Siena (4-3-1-2): Curci 5.5, Del Prete 6 (29′ Zuniga 6), Ficagna 5.5, Portanova 6, Rossi 5.5, Vergassola 6, Codrea 5.5 (32′ Frick), Galloppa 5.5 (12′ st Jarolim 5.5), Kharja 5, Calaiò 6, Maccarone 5. (1 Eleftheropulos, 6 Barusso, 15 Brandao, 83 Mancini). All. Giampaolo.
Arbitro: Russo di Nola
Reti: nel pt al 15′ Padoin
Angoli: 6-3 per il Siena
Recupero: 1′ e 5′
Ammoniti: Guarente e Calaiò per scorrettezze reciproche.
Espulsi: Maccarone per somma d’ammonizioni
Spettatori: 9.400

Il video della vittoria con il Siena

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Gualo

    x Carmen
    spiegami quando il Siena avrebbe meritato il pareggio visto che n nha praticamente mai tirato in porta?
    nn è stata una bella partita ok, ma almeno noi le nostre 2 occasioni limpide le abbiamo avute, oltre ad altre incursioni in area.. calcolando poi che è la prima, le assenze e il caldo.. va benissimo così

  2. Scritto da pierino

    x carmen,
    qui si raccolgono commenti non gufate grazie.

  3. Scritto da El Torpe

    Tutto, ma proprio tutto, sull’Atalanta ed i suoi tifosi nel piu’ grande portale nerazzurro in rete : http://www.atalantini.com

  4. Scritto da LucaPelis

    Una buona Atalanta ha incamerato i primi 3 punti della stagione.Un inizio discreto del Siena(tiro di calaiò) ma dal 10 partita in mano all’Atalanta che ha avuto 2 nitide palle-gol e non ha rischiato nulla.Non si poteva pretendere di più.Doni non è ancora in forma a causa di qualche problemino in preparazione ed il caldo si sentiva!Ottimi Padoin e Ferreira e buon esordio di Manzoni e Garics.Ottimi i centrali di difesa Manfredini(questa è una lieta sorpresa)e Talamonti.Buono il solito Floccari.

  5. Scritto da gigio

    Buona partenza. Inutile stare a sottilizzare sul bel gioco. Quello verrà. Intanto portiamoci a casa i tre punti.

  6. Scritto da carmen

    Proprio una brutta partita. Mi sarei aspettato ben altro. e il Siena avrebbe meritato il pareggio. Inviterei gli atalantini a non montarsi la testa. Se giocate sempre così state freschi…..