BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

L’Atalanta anti Siena ?? fatta Cigarini e Garics dall’inizio

Ultimi ritocchi a Zingonia in vista dell'esordio in campionato: sotto un sole da Equatore la truppa ha sgobbato agli ordini di Del Neri. L'ex parmense sar?? titolare, in difesa Pellegrino favorito su Talamonti. Abbonamenti, quasi raggiunta quota settemila. Soddisfatto Alessandro Ruggeri: "Ringrazio i tifosi, hanno premiato il nostro impegno".

Più informazioni su

Sorridenti, abbronzati e in forma a due giorni dal via. I giocatori dell’Atalanta proseguono la preparazione alla gara di campionato con il Siena, davanti agli sguardi rapiti di alcune decine di tifosi (e soprattutto tifose) che hanno assistito dagli spalti del Centro Bortolotti di Zingonia alla sgambata pomeridiana dei nerazzurri. Un allenamento preceduto da mezz’ora abbondante di “torello”, quasi un supplizio sotto il sole cocente della Bassa, con il termometro che è arrivato a 34 gradi e mezzo e un tasso di umidità degno dell’Equatore. Cerci e Vieri, indisponibili e sulla via del recupero dai rispettivi malanni, hanno proseguito nel lavoro differenziato. Per Bonaventura e De Ascentis gli esami clinici hanno evidenziati problemi agli adduttori, rispettivamente alla coscia sinistra (elongazione) e a quella destra (lesione). Il difensore argentino Maximiliano Pellegrino, ormai ristabilitosi dall’infortunio alla spalla, è quasi certo di indossare una maglia da titolare al centro della difesa orobica, anche se oggi non ha esitato ad affidarsi alle mani del chiropratico. L’unico che potrebbe contendergli il posto è il connazionale Talamonti.
L’undici titolare, che Del Neri confermerà dopo la rifinitura di sabato mattina, non dovrebbe riservare sorprese. Coppola giocherà a guardia dei pali, difesa a quattro con Garics a destra (Rivalta è squalificato), Bellini sulla fascia opposta e la coppia Pellegrino-Manfredini in mezzo. A centrocampo, accanto a Ferreira Pinto, giocheranno Guarente, l’attesissimo Cigarini e Padoin; davanti, con Doni libero di inventare dalla trequarti in su, e l’incedibile Floccari.
Oggi pomeriggio è stata superata la quota 6950 abbonamenti, sopra il limite raggiunto un anno fa. Una grande soddisfazione per tutta l’Atalanta. "Ringrazio i tifosi che ci hanno accordato fiducia e spero di andare ancora oltre", ha detto Alessandro Ruggeri, "è stato premiato il nostro impegno rivolto a giovani e famiglie. Ringrazio anche i nostri uffici marketing e biglietteria, che hanno elaborato prima e lavorato poi con passione a un progetto vincente".

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Il Bergamotto

    C’è una “E” di troppo davanti a Floccari, l’incedibile (fino a quando??)…