BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Olimpia, Angelo Agnelli presidente

Promosso dall'attuale carica di vice, ceduta all'ex numero uno Luca Longhi, che spiega: "Un'inversione di ruoli che conferma il rafforzamento della famiglia Agnelli all'interno della società".

Più informazioni su

Da lunedì 1 settembre 2008, l’attuale vicepresidente Angelo Agnelli assumerà la presidenza dell’Olimpia. Bergamasco, classe 1975, Angelo Agnelli ricopre attualmente la carica di Direttore Generale della Baldassare Agnelli spa, azienda del gruppo Agnelli che fa capo alla famiglia.
L’ex presidente Luca Longhi rimarrà nell’organigramma con il ruolo di vicepresidente e si occuperà prevalentemente delle questioni legate al settore giovanile, pur non tralasciando le altre connesse alla Prima Squadra.
"Si tratta – sottolinea Longhi – di un’inversione di ruoli attuata tra me e Angelo per sottolineare innanzitutto una linea di continuità con la gestione recente, abbinata però ad un rafforzamento della posizione della famiglia Agnelli all’interno della nostra società. Questa importante carica, trasmessa ad Angelo Agnelli, testimonia la bontà del progetto di crescita dell’Olimpia Pallavolo Bergamo che per le prossime stagioni agonistiche confida in importanti successi da condividere con il Main Sponsor Agnelli, con Angelo sempre più vicino, a proporre e condividere le linee-guida sia per le scelte tecniche che per quelle gestionali/manageriali. Questo mi consentirà anche di dedicare più tempo al settore giovanile, da sempre fiore all’occhiello della nostra pallavolo e che auspichiamo diventi una risorsa sempre più importante per la Prima Squadra."
"E’ una decisione che abbiamo maturato insieme alla fine della passata stagione – conferma Angelo Agnelli – e sono onorato di ricoprire questa carica così prestigiosa per la prima volta in ambito sportivo. Ho grande entusiasmo dentro di me e sono pronto a trasmetterlo anche ai ragazzi. Abbiamo operato con oculatezza sul mercato portando a Bergamo atleti interessanti e motivati che, affidati ad un tecnico preparato come Cominetti, sono certo ci regaleranno molte soddisfazioni."
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.