BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Pedemontana: siglato il contratto per il progetto definitivo

Quattro mesi a Impregilo & Co. per predisporre il disegno esecutivo per la tratta dalla A8 alla A9 e per i primi lotti delle tangenziali di Como e Varese che dovranno essere approvati all'inizio del 2009 col progetto del resto dell'opera

Più informazioni su

Martedì 26 agosto è stato firmato il contratto con il quale Autostrada Pedemontana Lombarda affida al Contraente generale la progettazione definitiva ed esecutiva e la realizzazione della tratta A (dalla A8 alla A9) dell’Autostrada Pedemontana Lombarda e dei primi lotti delle tangenziali di Como e Varese per l’importo di 630 milioni di euro.
Il raggruppamento di imprese vincitore della gara, costituito da Impregilo (mandataria) e dalle mandanti Astaldi,  ACI Scpa Consorzio Stabile e l’Impresa Pizzarotti e C., costituitosi in società di progetto denominata Pedelombarda Scpa, ha ora 4 mesi per predisporre il progetto definitivo, da consegnare entro la fine dell’anno per essere messo in approvazione all’inizio del 2009 insieme al progetto definitivo del resto dell’opera, avviato lo scorso 19 giugno a cura del Consorzio Italiano guidato da Technital.
Grazie al fatto che l’affidamento a Contraente generale consente di evitare una ulteriore gara, i lavori della tratta da Cassano Magnago a Lomazzo e del primo lotto delle tangenziali di Como e Varese potranno cominciare nella primavera 2010 e concludersi entro il 2013.
“I nove mesi che vanno da oggi alla primavera 2009 saranno la chiave di volta del progetto Pedemontana Lombarda, quelli in cui bisognerà dimostrare la capacità di rispettare i tempi di progettazione strettissimi, di tenere sotto controllo i costi e di garantire la qualità dell’opera. Confidiamo di saper mantenere l’attenzione sinora dimostrata al progetto ed al territorio, e con questa forza ottenere il più ampio consenso a livello locale e l’approvazione del progetto nei tempi rapidissimi che la politica ha promesso”, ha dichiarato il presidente di Autostrada Pedemontana Lombarda Fabio Terragni.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.