BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Automobilista pirata travolge e trascina un uomo che viaggiava su una Vespa

Un automobilista pirata ha travolto questa mattina prima delle 7, a Treviglio, un uomo che viaggiava su una Vespa. Ha trascinato per 50 metri la vittima dell'incidente e per quasi un chilometro il motociclo. Poi ha proseguito la sua fuga. L'auto è stata individuata grazie all'impianto di videosorveglianza del Comune di Caravaggio. La polizia stradale è sulle tracce del pirata.

Più informazioni su

Ha travolto un motociclista in sella ad una Vespa trascinandolo per cinquanta metri finché l’uomo non è riuscito, pur essendo ferito, a divincolarsi dall’auto pirata. Nonostante questo l’automobilista che stamattina ha seminato il panico per le strade di Treviglio ha continuato per quasi un chilometro a trascinare la Vespa che aveva travolto, finché non si è fermato di fronte ad un supermercato per sganciare il motociclo e proseguire nella sua fuga. La polizia stradale di Treviglio sta indagando sull’accaduto.
I fatti attorno alle 6,40: all’altezza dell’ex Foro Boario (nell’area feste comunale), lungo viale Piave, una Fiat Stilo ha travolto un trevigliese di 41 anni che si trovava su una Vespa. Il centauro è finito con violenza sul cofano della macchina, mentre il motociclo è rimasto agganciato al paraurti dell’auto. Per circa 50 metri il 41enne è rimasto sul cofano, finchè non è caduto lungo la carreggiata: ha riportato la frattura del femore destro e in ospedale ha avuto una prognosi di 50 giorni.
La corsa del pirata della strada è poi proseguita per quasi un chilometro con la Vespa agganciata al paraurti, fino all’altezza del supermercato Pellicano, dove il conducente dell’auto si è fermato, ha sganciato il motociclo ed è ripartito.
Il 41enne investito ha subito chiamato il 118, e poi il 113. Sul posto la polizia stradale del distaccamento di Treviglio, che si è subito messa sulle tracce del pirata. Al momento dell’incidente l’automobilista arrivava dalla statale 11, verosimilmente da Caravaggio. La sua auto è stata individuata con certezza grazie all’impianto di videosorveglianza del Comune di Caravaggio. Il numero di targa è stato trasmesso alla stradale.
Gli agenti di Treviglio si sono recati a casa del proprietario dell’auto individuata dalle telecamere: l’uomo ha dichiarato che la vettura gli è stata rubata durante la notte. Ma sono in corso accertamenti anche sulla sua posizione, che non convince la polizia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.