BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Rubano vecchi attrezzi agricoli, denunciati tre fratelli

Avevano già messo a segno un furto di vecchi attrezzi agricoli e stavano per allontanarsi da una cascina di Mozzanica quando sono stati fermati e arrestati dai carabinieri. Così tre fratelli di Romano di Lombardia, tra i quali una donna, sono stati denunciati per furto aggravato, oggi, poco prima delle 15. Saranno processati per direttissima.

Più informazioni su

Avevano già messo a segno un furto di vecchi attrezzi agricoli e stavano per allontanarsi da una cascina di Mozzanica quando sono stati fermati e arrestati dai carabinieri. Così tre fratelli di Romano di Lombardia, tra i quali una donna, sono stati denunciati per furto aggravato, oggi, poco prima delle 15. I tre malviventi, già noti alle forze dell’ordine, sono A. R., 47 anni, P. R., 49, e K. R., donna di 33 anni. A bordo di un furgoncino Mercedes i tre hanno raggiunto questo pomeriggio la cascina Isoletta, a Mozzanica, nei pressi dell’ex statale Padana Superiore. Hanno forzato il lucchetto di un cancello sul retro della cascina e poi la porta di un magazzino. Hanno quindi caricato sul furgone circa 10 quintali di vecchio materiale ferroso ormai in disuso e rubato anche pezzi “d’antiquariato” agricolo: un carretto e una falciatrice. Complessivamente materiale per circa 10 mila euro. Appena i tre sono ripartiti i proprietari dell’azienda agricola si sono accorti del furto e hanno chiamato subito i carabinieri. I militari sono intervenuti sul posto con una pattuglia della stazione di Caravaggio, che ha bloccato il furgone Mercedes su una stradina sterrata, mentre i ladri tentavano di raggiungere la statale in direzione di Romano. Denunciati per furto aggravato i tre fratelli saranno processati per direttissima.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.