BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Centauro di Tavernola muore in galleria

Mario Federici, 44 anni è caduto dalla propria Yamaha ieri sera, venerdì 22 agosto, all'interno di un tunnel lungo la Rivierasca del Sebino. Le ferite riportate dopo aver perso il controllo della moto sono state fatali: a nulla è servito l'immediato soccorso dei sanitari del 118 giunti sul posto con i vigili del fuoco

Più informazioni su

Ha perso il controllo della propria Yamaha ed è finito malamente a terra procurandosi ferite che non gli hanno lasciato scampo. E’ accaduto il 22 agosto dopo le 21 a Predore, lungo la ex statale rivierasca che costeggia la sponda bergamasca del lago d’Iseo, all’imbocco di una galleria. Mario Federici, 44 anni, di Tavernola, si stava dirigendo verso casa quando è avvenuto il tragico incidente che gli è costato la vita. L’uomo ha fatto tutto da solo, forse a causa di un malore: ancora non è stata ricostruita con esattezza la dinamica dello schianto. Di certo si sa che all’arrivo dei soccorrittori (il 118 con i vigili del fuoco di Lovere e Bergamo) c’è stato poco da fare: le ferite riportate nella caduta erano gravissime e Mario Federici, che lavorava nel settore moto Gp per la Honda ed era cameriere nell’hospitality della scuderia, non ce l’ha fatta.
Quel tratto di Rivierasca sebina non è nuovo a incidenti anche gravi: il 4 agosto scorso qui ha perso la vita un uomo di 53 anni che viaggiava su uno scooter.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.