BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Senza un aiuto dallo Stato non se ne far?? nulla”

Il sindaco Roberto Bruni e il presidente della Provincia Valerio Bettoni commentano sconsolati le dichiarazioni di Castelli. La partita si fa dura, ma l'ottimismo non manca. Bruni confida nelle risorse dell'Expo, mentre Bettoni punta al gioco di squadra.

Più informazioni su

"E’ una bruttissima notizia. Anche perché senza un aiuto sostanzioso da parte dello Stato il treno per Orio non si farà". Il sindaco Roberto Bruni guarda sconsolato il portafoglio vuoto del Ministero. In effetti le parole del sottosegretario Castelli ("il progetto è interessante, ma non ci sono i soldi") lasciano poco spazio all’interpretazione e di conseguenza anche il primo cittadino non può che essere categorico. "Il costo dell’opera è proibitivo per il sistema locale – spiega Bruni -. Negli accordi si era parlato di 50% a carico dello Stato, 25% alla Regione e il resto tra enti locali e privati. Se vengono a mancare questi presupposti l’ipotesi treno per Orio non si può prendere in considerazione".
Nonostante le parole di Castelli Bruni confida però nella partita Expo 2015. "L’opera era stata inserita nella tabella delle infrastutture che potrebbero essere interessanti l’Expo. E’ indispensabile una leva politica per strappare i finanziamenti".
Più ottimista il presidente della Provincia Valerio Bettoni, che punta al gioco di squadra, soluzione che spesso in questi anni si è rivelata vincente. "Stiamo lavorando con la Regione, con il Comune, con le Ferrovie dello Stato, con Sacbo – spiega Bettoni -. Ci sono tutte le condizioni per portare avanti al meglio la partita. Certo, poi anche lo Stato deve fare la sua parte. Io in questi anni sono stato sempre disponibile alla collaborazione, al confronto, spero che anche Castelli ora sia disposto a fare squadra".

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Stefano

    In attesa che ministri, vice, presidenti, sindaci, capi partito, capi bastone e sotto capi, si mettano d’accordo sui soldi dell’EXPO, si potrebbe avviare un servizio su rotaia che permetta di collegarci a Milano centro in 30 min. e sviluppare il servizio locale sul doppio binario già esistente sulla BG Treviglio. A me sembra prioritario e comunque propedeutico al collegamento BG Orio, sia per abitanti che per turisti lombardi. Voi che ne dite?