BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il bergamasco Terzi di Sant’Agata si “insedia” al Palazzo di vetro

E', da oggi, mercoled?? 20 agosto, il nuovo Rappresentante permanente d'Italia all'Onu. "Le priorit?? riguardano fin da subito le questioni del Caucaso, del Medio Oriente e dell'Afghanistan trattate dal Consiglio di sicurezza".

Più informazioni su

L’ambasciatore Giulio Terzi di Sant’Agata, bergamasco di Tresolzio di Brembate, è da oggi il nuovo Rappresentante permanente d’Italia all’Onu. «Sono onorato della fiducia che mi è stata confermata dal Governo, dal presidente Berlusconi e dal ministro Frattini – ha dichiarato l’ambasciatore Terzi al momento di assumere le sue funzioni – e sento alta la responsabilità di rappresentare il mio Paese alle Nazioni Unite. Le priorità riguardano fin da subito le questioni del Caucaso, del Medio Oriente e dell’Afghanistan trattate dal Consiglio di sicurezza. Vi è un grande lavoro da fare in vista della 63esima Assemblea generale, sui temi della povertà e dello sviluppo, soprattutto per l’Africa. È su queste priorità che interverranno all’Assemblea generale il presidente del Consiglio e il ministro degli Esteri».
Laureato in Legge a Milano, in diplomazia dal 1973 e direttore politico alla Farnesina fino al luglio scorso, nel corso della sua carriera l’ambasciatore Terzi ha ricoperto numerosi incarichi a Roma e all’estero. A Roma è stato vicesegretario generale del ministero degli Esteri. All’estero, oltre alla precedente esperienza alla Rappresentanza a New York (dove tra il 1993 e il 1998 è stato coordinatore politico per il Consiglio di sicurezza e vice Rappresentante permanente), Terzi è stato tra l’altro Ambasciatore d’Italia in Israele tra il 2002 e il 2004.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.