BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Settimana ricca Valbondione: arriva Casadei

L'orchestra romagnola è attesa sabato 16 agosto mentre domenica si canta con il Coro Idica di Clusone. Stasera tocca a un mago illusionista. Ma, tra musica e giochi, c'è spazio anche per le ghiottonerie: giovedì 14 è si cammina abbuffandosi con la minimarcia golosa

Più informazioni su

Ferragosto ricco a Valbondione, per rallegrare le giornate di residenti e turisti. Questa sera, martedì 11 alle 21, al palasport un mago illusionista incanterà con i suoi trucchi. Domani, mercoledì 13 sempre al palazzetto si mangia, «Pa, salam e scalet», il tipico formaggio di Lizzola, ascoltando la musica degli ottoni dolci Brass mousikè. Ancora ghiottonerie con la Minimarcia golosa di giovedì 14: partenza alle 16 dal campo sportivo, dove verranno consegnati palloncini, maglietta e zainetto. Sei le tappe, lungo un itinerario per le vie del paese che sarà animato da un clown e da una truccatrice. Dopo patatine, pizza, caramelle, biscotti e cioccolato, all’arrivo ci saranno ad attendere i bambini i giochi gonfiabili. Il costo è di 5 euro e il modulo di iscrizione si può trovare all’ufficio turistico o sul sito internet www.lizzolasci.it.
Ancora giovedì, ma alle 21, il concerto di Ennio Cominetti, uno degli organisti più attivi nel panorama italiano che con l’Ensemble di fiati la Scala, costituito da alcune prime parti dell’Orchestra cameristica Lombarda, si esibirà in piazza San Lorenzo (oppure nella chiesa parrocchiale di Bondione in caso di pioggia) per intrattenere il pubblico con opere che spaziano da Mozart alla musica moderna.
A Ferragosto la tradizionale festa degli alpini alle Piane di Lizzola con grigliata e la sera si balla all’hotel Lizzola 2000.
La musica prosegue sabato 16 con una ventata di spirito romagnolo: i Casadei saranno infatti in concerto, alle 21, al palazzetto dello sport. Domenica 17 infine si canta: alle 21, nella chiesa parrocchiale San Bernardino di Lizzola, concerto del Coro Idica di Clusone.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.