BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Gli appuntamenti di Bergamo Estate

Un weekend denso di occasioni di svago e divertimento. Venerdì il Tour del mistero. Sabato Orto Botanico aperto fino a mezzanotte con il suo percorso luminoso "le lune nell'orto" mentre la Piazza Vecchia proporrà uno spettacolo di burattini.

Il cartellone di Bergamo Estate prosegue con numerose proposte culturali e musicali per animare l’estate di chi resta in città e di chi arriva per visitarla. Il weekend di ferragosto offre in particolare numerose proposte che coinvolgono un pubblico eterogeneo, dai più piccoli agli adulti.
Sabato 16 agosto prosegue Musei notti aperte, l’iniziativa che prevede le aperture straordinarie fino alla mezzanotte dei Musei di Scienze Naturali, Archeologico ed Orto Botanico con diverse attività. Protagonista questo sabato sarà l’Orto Botanico con le aperture al pubblico dello spazio espositivo “La serra delle succulente” e del percorso luminoso “Le lune nell’orto”, per ammirare l’Orto botanico al chiaro di luna (dalle ore 21.30). Prosegue inoltrel’apertura al pubblico dell’installazione artistica Lat 45°42’29.30"N-long 9°39’28.60"E a cura di Bandinu, Camaggi, Finelli, Guerinoni: "Data" e "Radiculae" presso Sala Viscontea (piazza Cittadella – passaggio Torre Adalberto) e "Bellis Perennis" presso la ex Polveriera (via Beltrami) dalle ore 19.30Dalle ore 22 appuntamento con “Magica Echinacea”, una degustazione di tisane da coltivazione biologica. Sempre nel fine settimana, tre appuntamenti per bambini e famiglie. Sabato 16 agosto alle ore 21 in piazza Vecchia, nell’ambito della rassegna “La Piazza dei burattini” a cura della Fondazione Benedetto Ravasio, andrà in scena una coproduzione di Walter Broggini e di Emmeci: “Paolino e il Pó”;il racconto si sposta dentro e fuori, sopra e sotto la “baracca” muovendo burattini, marionette e pupazzi, alla presenza di un narratore che ne cuce e ordisce la trama (ingresso libero, in caso di pioggia lo spettacolo si svolgerà in Sala Curò, piazza Cittadella). Ancora per il ciclo “La piazza dei burattini” domenica 17 agosto, alle ore 17 in piazza Vecchia, si svolgerà lo spettacolo “Gioppino a Venezia in cerca di fortuna” di Pietro Roncelli (ingresso libero, in caso di pioggia lo spettacolo si svolgerà sotto il porticato di piazza Cittadella). Sempre per i più piccoli domenica 17 agosto dalle ore 16 alle ore 19 avrà luogo presso la pista ciclopedonale di Valverde, la quarta tappa della Carovana del gioco, una proposta animativa per bambini e famiglie che prevede la presenza del Ludobus Giochingiro, un furgone carico di giochi di abilità; l’iniziativa è curata dalla Cooperativa Linus.
Ancora nel fine settimana il cartellone di Bergamo Estate propone una serie di appuntamenti musicali per tutti i gusti. Venerdì 15 agosto alle ore 21 presso al parco Sant’Agostino, appuntamento con la rassegna Venerdì in jazz @ S.Agostino con il gruppo formato da Davide Panza (chitarra), Andrea Punzi (pianoforte), Stefano Armati (basso), Raffaele di Gioia (batteria) (Ingresso libero). Domenica 17 agosto alle ore 10.30 nella piazzetta Piave –  Quadriportico Sentierone per il ciclo “Concerti bandistici” a cura di A.B.B.M., concerto del Corpo Musicale Pio XI di Villa d’Almè.
Sempre domenica, appuntamento con il latin folk degli Agrado presso lo spalto San Michele, nell’ambito dell’Irish Fest (ore 21.30).
Durante il weekend, numerose poi le occasioni per conoscere meglio la storia e le bellezze di Bergamo. Sabato 16 agosto, per il ciclo “Visite guidate ai sotterranei di Bergamo” del Gruppo Speleologico Bergamasco Le Nottole, dalle 16 alle 18 apertura della cannoniera di S. Michele (ritrovo viale delle Mura, 100 metri da porta S. Agostino – Visita gratuita).
Domenica 17 agosto visita a “I luoghi di Sandro Angelini in Città Bassa”,un percorso guidato per conoscere l’apporto degli Angelini allo sviluppo e alla trasformazione urbanistica di città bassa; appuntamento del ciclo “Tesori del ‘900 a Bergamo Alta e Bassa” a cura di AGIAT (ritrovo ore 15.30 presso piazza Vittorio Veneto – Torre dei Caduti. Visita gratuita).
Sempre domenica 17, ritrovo alle ore 16 al piazzale della Fara per una visita guidata dal titolo “Memorie di marmo”, un itinerario tra le lapidi commemorative in Città bassa a cura del Gruppo Guide Città di Bergamo per il ciclo “Visite guidate alla scoperta della città” (visita gratuita).
Altri appuntamenti: Venerdì 15 agosto, Serate internazionali universitarie, ore 20.30, Parco della Trucca (zona Nuovo Ospedale). Iniziativa nell’ambito del Fuoriporta Summer Park, serata nella quale i giovani italiani incontrano gli studenti Erasmus o i giovani turisti stranieri presenti a Bergamo. Con drink e djset.
Sabato 16 agosto, Serata in festa nel Borgo d’Oro, ore 20, via Borgo S. Caterina. Serata di festa con cena in via borgo S. Caterina nell’ambito dei Festeggiamenti per l’Apparizione della Beata Vergine Addolorata di S. Caterina (prenotazione per la cena solo presso il santuario).
Domenica 17 agosto, Spazio/Tempo, dalle ore 13, chiostro e spalto S. Agostino. Progetto a cura di Paolo Baraldi in collaborazione con associazione Orange, che prevede la performance di un giovane artista (o di una coppia) con due unici vincoli: lo spazio da dipingere e il tempo. Una parete di 70 mq, 7 ore per realizzarla e 7 giorni per ammirarla. A seguire aperitivo nel parco.

Domenica 17 agosto, Sunday Sun 2008, dalle 15, parco della Trucca (zona Nuovo Ospedale). Iniziativa nell’ambito del Fuoriporta Summer Park; dalle ore 15 giochi d’acqua, mini soccer, volley e dalle ore 19 aperitivo con buffet e djset (ingresso libero).
Domenica 17 agosto, Grande spettacolo pirotecnico, ore 21, curva sud dello stadio comunale. Spettacolo pirotecnico in occasione dei Festeggiamenti per l’Apparizione della Beata Vergine Addolorata di S. Caterina.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.