BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Verona multa chi imbratta i muri. Anche Bergamo?

Il sindaco Flavio Tosi ha proposto di far pagare 500 euro a chi deturpa il patrimonio pubblico o privato. Anche Bergamo ?? spesso oggetto di atti di vandalismo, ricordiamo le manine rosse o il gruppo colto in flagrante qualche sera a fa a Monterosso. E' giusto che chi deturpa paghi? Rispondi al sondaggio

Più informazioni su

Verona ha dichiarato guerra ai writers e ai vandali. Avvalendosi dei nuovi poteri assegnati ai primi cittadini dal decreto Maroni, il sindaco Flavio Tosi ha proposto di comminare una multa di 500 euro a chi imbratta i muri. Nello specifico la sanzione è prevista per chi danneggia, deturpa o imbratta i muri di edifici pubblici o privati, monumenti, targhe pubbliche e segnaletica stradale o compie atti vandalici su panchine e altri manufatti installati sulla pubblica via e nei parchi.
Anche i muri e gli edifici di Bergamo sono spesso oggetto di atti di vandalismo e di writers tutt’altro che artistici: ricordiamo le manine rosse che hanno colorato mezza città e i cui autori sono in attesa di giudizio e il gruppetto di ragazzi, capeggiato da un "maestro" quarantenne, colto sul fatto a Monterosso qualche sera fa mentre colorava i muri a suon di bombolette spray. Cosa pensi dell’iniziativa del sindaco di Verona? Anche Roberto Bruni a Bergamo dovrebbe seguire la stessa strada? Partecipa al nostro sondaggio.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da marco

    di assoluto qui c’è solo l’ignoranza. siete più grigi dei vostri muri.

  2. Scritto da renzo tramaglino

    Ribadisco: ASSOLUTAMENTE SI, senza nessuna pieta’. Le citta’ sono sempre piu’ brutte e sporche a causa di questi sedicenti graffitari ( e al comune cittadino viene chiesto il rilascio di un permesso per imbiancare le pareti della casa ! ! Pensa te!)

  3. Scritto da ATT

    ASSOLUTAMENTE SI !!!

  4. Scritto da andrea

    secondo me si.e dopo avergli fatto una bella multa lo si deve accompagnare a casa dai suoi genitori e davanti a loro spiegare l accaduto e se il genitore lo giustifica come una bravata bisogna raddoppiare la multa.