BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Tutti i rifugi della Valle Brembana

Ecco l'elenco di tutti i rifugi della Valle Brembana, un patrimonio che in bergamaschi hanno saputo valorizzare nel tempo.

Più informazioni su

Rifugi della Valle Brembana

Rifugio Benigni
Il Rifugio Cesare Benigni e’ stato inaugurato nell’estate del 1984 dalla sottosezione del CAI dell’Alta Val Brembana. E’ situato sulla testata della Valle di Salmurano, a breve distanza dal Lago Piazzotti. La sua costruzione inizio’ nel 1982, grazie al lavoro di numerosi soci dell’allora Sottosezione Cai Alta Valle Brembana ed al contributo della famiglia Benigni, la quale, profondamente scossa per la tragica fine del loro caro Cesare, avvenuto nel 1981 sul Pizzo del Diavolo di Tenda, intese così onorarne la memoria.
Come arrivarci

Rifugio San Marco
Il Passo San Marco è il valico automobilistico tra la Val Brembana (Bergamo) e la Valtellina (Sondrio). E’ ancora percorribile, a piedi, l’antica "Strada Priula" che nel ‘500 collegava Venezia e Coira. Seguendo la strada asfaltata che dalla Val Brembana sale al passo, si incontra anche un secondo rifugio, il San Marco 2000, sospeso fra Val Brembana e Valtellina
.
Come arrivarci

Rifugio Capanna 2000
E’ posto ai piedi del massiccio del Monte Arera (m. 2512) in posizione panoramica e soleggiata. E’ una base ideale per escursioni di interesse alpinistico e naturalistico, offrendo in più, per gli appassionati di arrampicata, la possibilità di ripetere salite alpinistiche o vie di arrampicata sportiva situate a pochi minuti di cammino dal rifugio. La vetta è posta a 2512 metri ed è raggiungibile. In giornate serene è possibile ammirare a 360° la catena delle prealpi bergamasche, il gruppo del Disgrazia, La Grigna  il Monte Rosa, il Monviso e l’inizio della catena Appenninica. Un’altra meta alpinistica non impegnativa, è il Sentiero dei Fiori.
Come arrivarci

Rifugio Calvi
Situato in Alta Valle Brembana, ai confini con la Valle Seriana, e’ uno dei piu’ bei anfiteatri delle Prealpi Orobie. Circondato dalle Vette del Pizzo del Diavolo e Diavolino, Grabiasca, Madonnino, Ca’ Bianca e Poris, ne fanno una conca panoramica di rara bellezza. Il Fragabolgia, il Lago Rotondo, il Laghetto dei Curiosi sono i piu’ importanti laghi artificiali e naturali della zona, frequentati da molti pescatori nel periodo estivo.
Come arrivarci

Rifugio Laghi Gemelli
Si trova sulle rive dei famosi laghi Gemelli, un invaso di oltre 5 milioni di metri cubi di acqua. La zona è conosciuta col nome di "altopiano dei laghi" a causa della presenza di ben una decina di laghi artificiali a poca distanza tra loro. La vetta più significativa della zona è sicuramente il pizzo del Becco (2507 m.), che domina il paesaggio con i suoi ripidissimi dirupi meridionale e l’ancor più selvaggia parete settentrionale.
Come arrivarci

Rifugio Longo
Inizialmente è stato dedicato ai fratelli Calvi poi ai fratelli Longo, costruito dal CAI di Bergamo nel 1923. Causa la guerra, il piccolo fabbricato subì un graduale degrado che convinse la sezione a costruirne uno nuovo, collocato nelle immediate vicinanze del Lago Rotondo.
Come arrivarci

Rifugio Nicola
E un rifugio con architettura piramidale, ispirato alla montagna adiacente, la Sodadura la piramide con un’altitudine di mt. 2014. Non più un bivacco “spartano”, ma bensì rifugio con servizio di alberghetto, con tutti i comfort, servizi, passeggiate e relax, in uno splendido scenario di montagne circostanti, è dotato di ampie sale di ristoro, self service anche per gruppi CAI ed Associazioni varie con 150 posti a sedere e prezzi scontati.
Come arrivarci

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.