BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Dalla Valcavallina a San Pellegrino: cinque milioni per le strade

Dalla Provincia accordi, progetti e fondi per completare il collegamento Ambria-Camangh??, per il ponte sulla Carvico-Brivio, per gli innesti sulla statale 42 a Endine e il nuovo accesso al centro termale brembano. Le gallerie bergamasche pi?? importanti saranno videosorvegliate 24 ore su 24

Più informazioni su

Premesso che, come sottolinea l’assessore Valter Milesi “la viabilità è notoriamente uno dei problemi più assillanti per la Bergamasca”, la Giunta provinciale nella sua seduta di pieno agosto ha deciso di intervenire su diversi punti punti critici della circolazione con una serie di provvedimenti.
Per la Val Cavallina sono stati approvati due accordi per il miglioramento di altrettanti nodi della viabilità sulla Statale 42 (nella foto un tratto della Statale): il primo è riferito all’innesto della strada che sale a Berzo San Fermo, nel Comune di Borgo di Terzo ed è relativo allo spostamento verso sud di tale innesto. L’opera consiste in una rotatoria che darà accesso all’abitato di Luzzana con una diramazione e con l’altra raggiungerà la sponda destra del fiume Cherio che sarà sovrapassato con un ponte per sbarcare sulla riva sinistra del fiume, dove i Comuni di Borgo di Terzo, Berzo San Fermo e la Comunità montana Valle Cavallina adegueranno la viabilità esistente.
Il secondo nodo è quello rappresentato dall’innesto della strada provinciale 77 sulla statale 42 nel Comune di Endine Gaiano. L’accordo raggiunto tra Provincia, Comunità montana Valle Cavallina e Comune di Endine Gaiano consiste nello spostamento del tratto terminale della provinciale 77 che mette in collegamento Solto Collina, Riva di Solto e Fonteno con la Statale 42. Verrà realizzata una nuova rotatoria con una bretella di collegamento a nord dell’attuale intersezione, così da evitare l’attraversamento dell’abitato di Piangaiano e di rendere più sicuro l’innesto sulla “42”.
L’esecutivo guidato da Valerio Bettoni ha poi approvato l’accordo raggiunto tra Provincia di Bergamo, Comune di San Pellegrino, Comune di Zogno e Società Sanpellegrino spa. Tale accordo riguarda la realizzazione del nuovo accesso al centro abitato di San Pellegrino in corrispondenza dell’abitato di Ruspino mediante la costruzione di una rotatoria e la riqualificazione industriale delle aree di proprietà della Sanpellegrino.
È stato anche approvato il progetto esecutivo del completamento della strada di collegamento Ambria-Camanghè in Comune di Zogno per un importo di 550.000 euro con fondi derivanti dalle economie della Legge Valtellina. Con l’approvazione di questo progetto, gli uffici procederanno subito dopo Ferragosto a bandire l’appalto di tutto questo nuovo tratto di strada, che con l’approvazione di questo progetto ora è completamente finanziato. I lavori dovranno partire nel prossimo autunno ed essere ultimati prima dell’estate del 2009.
La Giunta ha poi dato via libera al progetto di rifacimento del ponte sulla strada provinciale 169 Carvico-Brivio per un importo di 600 mila euro. Tale lavoro porrà rimedio all’attuale strozzatura della sede stradale e alla difficoltà di comunicazione esistente tra la Bergamasca e il Comune di Brivio.
Disco verde infine alla videosorveglianza delle gallerie stradali più importanti della provincia in modo che durante le 24 ore tutte le gallerie siano videosorvegliate e tutti gli impianti tecnologici interni sotto costante controllo. L’importo di questa videosorveglianza biennale è pari a 420.000 euro.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.