BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Riaperto il parcheggio di Corso Europa. La Provincia: un malinteso

Informata del disguido, Via Tasso ha dato disposizione agli uffici di sua competenza per l???immediata eliminazione della sbarra che impediva la sosta "abbassata per un errore di comunicazione tra gli addetti"

Più informazioni su

Riaperto il parcheggio di Corso Europa, in città. Lo annuncia la Provincia spiegando che "un malinteso pare abbia causato il disguido protrattosi per alcuni giorni, durante i quali il parcheggio è rimasto inagibile". Alla situazione di disagio per gli automobilisti in cerca di spazi di posteggio, problema di non facile soluzione, anche in estate, Via Tasso ha "posto subito rimedio. Informata del disguido ha dato disposizione agli uffici di sua competenza per l’immediata riapertura. Per un eccesso di prevenzione e di controllo dell’area stessa e, in parallelo, per uno spiacevole errore di comunicazione fra gli addetti, erano state erroneamente abbassate le sbarre dell’area di sosta che serve soprattutto docenti, studenti e personale degli Istituti Quarenghi e Natta". 
L’area del parcheggio di Corso Europa, di proprietà della Provincia di Bergamo, era stata acquistata proprio nell’ambito del progetto di ampliamento del campus scolastico degli istituti scolastici di Bergamo. "Per settembre – concludono da Via Tasso – in vista della riapertura dell’anno scolastico, si stanno considerando le possibilità migliori di utilizzo sia per le scuole stesse e temporaneamente anche per i cittadini". Nello stesso tempo la Provincia invita gli enti interessati a dare compiutezza alle opere previste nell’accordo di programma e destinate a soddisfare le esigenze degli utenti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.