BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Falla nell’acquedotto dei laghi. Sospesa l’erogazione dell’acqua

La perdita in una tubatura a Sovere. Gioved?? 7 agosto Uniacque interverr?? dalle 6 alle 20. Rubinetti a secco a turno per qualche ora in pi?? di venti paesi. L'acqua non sar?? potabile nelle giornate di gioved?? e venerd?? 8

Più informazioni su

C’è una falla nell’acquedotto dei laghi, l’ampio acquedotto che serve centomila abitanti della Valcavallina. Una falla notevole che, come hanno constatato i tecnici di Uniacque, causa una perdita grave di acqua nella zona industriale del Comune di Sovere: se ne vanno infatti decine di litri al secondo. Oltre alla perdita c’è un rischio ancora maggiore, spiega Daniele Bressan di Uniacque: “La condotta in quel tratto attraversa una zona paludosa, ragion per cui potrebbe verificarsi un cedimento improvviso con conseguente sospensione dell’erogazione dell’acqua per tutti Comuni serviti dall’acquedotto per un periodo di tempo imprevedibile, ma comunque almeno di 48 ore”.
Per questi motivi è indispensabile intervenire al più presto, riparando il pezzo rotto, un pezzo speciale della tubazione di passaggio da acciaio a ghisa. L’intervento avverrà giovedì 7 agosto (in caso di maltempo sarà rinviato) e si concluderà presumibilmente nell’arco della giornata: dalle 6 alle 20, salvo imprevisti. Ma durante la riparazione non sarà possibile garantire il servizio di erogazione dell’acqua potabile, in orari differenti, nei paesi a valle di Sovere.
Così tra le 7 e le 11 niente acqua a Borgo di Terzo, Carobbio degli Angeli (località Duria-Castello degli Angeli), Cenate Sopra, Cenate Sotto, Entratico (zona Sommi e Moi), Foresto Sparso. Tra le 11 e le 15 si svuoteranno invece i bacini di: Casazza (esclusa la frazione di Colognola), Endine Gaiano (zona industriale), Fonteno, Gaverina Terme, Gorlago, Grone, Luzzana, Monasterolo del Castello, Ranzanico (escluso villaggio Angela Maria), Riva di Solto, San Paolo d’Argon, Solto Collina, Sovere (escluse località Piazza e Sellere), Spinone al lago, Vigano San Martino, Zandobbio.  Nel caso l’intervento si protragga nel tempo o se dovessero verificarsi imprevisti, potrebbero insorgere problemi di approvvigionamento anche a Berzo San Fermo, Endine Gaiano (nel resto del paese), Trescore Balneario, Pianico, nonostante abbiano fonti alternative di approvvigionamento all’Acquedotto dei laghi.
Va detto anche che a causa dei lavori non può essere garantita la potabilità dell’acqua, ragion per cui è necessario bollire l’acqua sia giovedì 7 agosto che il giorno successivo, venerdì 8.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.