BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Moto contro auto in manovra, muore centauro

Un motociclista di 29 anni, Juri Alviano, di Sedrina, è deceduto oggi alle 13 a Brembilla, in seguito allo scontro con un auto che andava in retromarcia. A nulla è valso l'intervento del 118: il decesso del giovane è stato constatato sul posto. I rilievi eseguiti dai carabinieri di Zogno.

Più informazioni su

Per i soccorritori non c’è stato nulla da fare: Juri Alviano, operaio metalmeccanico e appassionato di moto, 29 anni, è morto sulla strada, in seguito al violento scontro con un’auto guidata da una donna che stava facendo retromarcia per entrare in garage.
L’incidente è accaduto oggi attorno alle 13 in via Ca’ Berardi, a Brembilla: Juri Alviano, che viveva a Sedrina, 29 anni da compiere quest’anno, si stava dirigendo a Laxolo, dove è dipendente di un’azienda metalmeccanica. Il centauro era in sella ad una Yamaha 1000 di cilindrata. All’altezza di alcune case lungo via Ca’ Berardi (provinciale per Laxolo) il motociclista ha seguito una curva verso destra, senza riuscire a vedere quel che accadeva al di là della curva. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri di Zogno, una donna di 48 anni, residente in quella via, stava facendo manovra con la sua auto per entrare in garage in retromarcia. L’impatto tra la moto e l’auto è stato inevitabile: il centauro si è schiantato contro la fiancata laterale sinistra della vettura. Sbalzato di sella è ricaduto a terra, in condizioni già gravissime.
La donna ha chiamato immediatamente il 118, ma i soccorsi sono stati vani: il decesso del centauro è stato constatato sul posto. La salma di Juri Alviano è stata composta al cimitero di Sedrina (inagibile la camera mortuaria di Brembilla).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.