BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

L’Atalanta abbraccia Cerci: “Doni è il Totti di Bergamo”

"Per averlo abbiamo dovuto battere la concorrenza di molte squadre". Carlo Osti lucida così il nuovo gioiellino giallorosso-nerazzurro, arrivato in prestito dalla Roma per brillare sulla fascia sinistra atalantina. L'ha voluto Del Neri, come sottolinea lo stesso Osti, e il ragazzo lo sa bene: "Il mister ha molta fiducia in me, alla Roma mi ha voluto in prima squadra a 17 anni. Lo ripagherò".

Più informazioni su

"Per avere Cerci abbiamo dovuto battere la concorrenza di molte squadre". Carlo Osti lucida così il nuovo gioiellino giallorosso-nerazzurro, arrivato in prestito dalla Roma per brillare sulla fascia sinistra atalantina. L’ha voluto Del Neri, come sottolinea lo stesso Osti, e il ragazzo lo sa bene: "Il mister ha molta fiducia in me, alla Roma mi ha voluto in prima squadra a 17 anni. Lo ripagherò. A Pisa ho giocato a destra ma so che l’Atalanta mi ha preso per giocare sulla sinistra e mi adeguerò senza problemi". Spigliato, sicuro di sé, Cerci trova l’anello di congiunzione tra Roma e Bergamo, due piazze che non potrebbero essere più diverse: "Il mio idolo è Totti, ma sono felice di poter giocare con Doni. Lui è il Totti di Bergamo". Per gustare l’intesa tra i due bisognerà però attendere un bel pezzo. Cerci continuerà in ritiro il lavoro a parte dopo la delicata operazione al ginocchio (menisco e legamento collaterale): "Ho già ripreso a  correre e a far esercizi in palestra. A fine settembre sarò pronto" promette.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.