BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Calendari A e B: l’Atalanta parte col SienaE’ ufficiale, Cerci in nerazzurro

All'Olimpico di Roma nasce il calendario del prossimo campionato: per i nerazzurri partenza morbida, poi trasferta a Bologna. Roma-Atalanta alla sesta giornata, l'ottava porterà a Bergamo Ronaldinho. Rottura sulla mutualità: i presidenti di serie B disertano la cerimonia per protesta. Dalla Roma arriva il talento ventunenne.

Più informazioni su

Allo stadio Olimpico di Roma si è svolto il sorteggio dei calendari di serie A e B. La cerimonia è stata disertata dai presidenti di serie B, che per il mancato accordo sulla mutualità hanno abbandonato la sala del Coni per protesta.
Intanto è arrivata l’ufficialità: Alessio Cerci è un giocatore dell’Atalanta. Arriva in prestito dalla Roma. Ne dà notizia la società giallorossa sul suo sito Internet.
Per l’Atalanta ci sarà una partenza morbida: debutto contro il Siena in casa il 31 agosto, poi doppia trasferta a Bologna e Catania.
Scontro impegnativo alla quinta giornata: l’Atalanta sarà di scena all’Olimpico contro la Roma, mentre all’ottava a Bergamo arriverà il Milan di Ronaldinho. La Juventus arriverà alla 17esima giornata, poi Atalanta-Inter chiuderà in bellezza l’andata. Come annunciato, il computer quest’anno ha avuto "mano libera": nessuna testa di serie. E il big match è stato servito subito: la grande sfida della prima giornata è Fiorentina-Juventus. Roma-Inter alla settima, la sesta invece sarà la giornata del derby di Milano.
Sono tre i turni infrasettimanali previsti: mercoledì 24 settembre, mercoledì 29 ottobre e mercoledì 28 gennaio. Quattro le soste: 7 settembre e 12 ottobre per l’impegno della Nazionale nelle qualificazioni Mondiali, dal 28 dicembre al 4 gennaio per Natale, il 29 marzo di nuovo per le qualificazioni Mondiali.

In serie B, l’Albinoleffe debutterà contro il Modena. La seconda giornata porterà a Bergamo il Parma.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.