BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Scontro tra auto a Gazzaniga, due morti Amico in coma e altro ferito grave

Due morti, due feriti gravi e altri tre più lievi: è pesante il bilancio dell’incidente accaduto ieri sera a Gazzaniga. Nel doppio scontro tra una Golf nera e un pick-up e quindi tra il pick-up e un’altra Golf, sono morti Pietro Rota, 18 anni, e Mauro Bana 19 anni, entrambi di Premolo. In coma farmacologico un loro amico di 15 anni e in prognosi riservata il conducente dell'altra Golf. Venerdì i funerali dei due giovani scomparsi.

Più informazioni su

Due morti, due feriti gravi e altri tre più lievi: è pesante il bilancio dell’incidente accaduto ieri sera alle 22,30 a Gazzaniga, lungo la provinciale della Valle Seriana. Nel doppio scontro tra una Golf nera e un pick-up e quindi tra il pick-up e un’altra Golf di colore grigio, sono morti Pietro Rota, 18 anni, e Mauro Bana 19 anni, entrambi di Premolo, conducente e passeggero della Golf scura, deceduti all’ospedale di Alzano. E’ invece in coma farmacologico agli Ospedali Riuniti T. F., di soli 15 anni, che si trovava sull’auto guidata da Pietro Rota. Anche lui di Premolo. Prognosi riservata per C. B., 36 anni, di Vertova, meccanico, ai Riuniti, che viaggiava sulla Golf grigia travolta dalla parte posteriore del pick-up rimbalzato contro l’auto dei ragazzi.
Guariranno invece in 90 giorni, per fratture multiple, B. F., 16 anni, tra gli amici di Premolo, ricoverato a Clusone; in 40 giorni C. P., 15 anni, ai Riuniti; e in 30 giorni il conducente del pick-up, 50 anni, di Albino, ricoverato ad Alzano.
L’incidente ieri sera alle 22,30: i cinque ragazzi di Premolo erano stati tutta la serata al bowling di Albino, a divertirsi. Al rientro, all’altezza di Gazzaniga, la Golf nera condotta da Rota si è scontrata frontalmente con un pick-up guidato da un cinquantenne di Albino. A causa dello schianto frontale il pick-up è rimbalzato all’indietro, finendo con violenza contro un’altra Golf, di colore grigio, che viaggiava nella sua stessa direzione. E il conducente della Golf, un meccanico 26enne di Albino, è tra i due feriti più gravi: in prognosi riservata agli Ospedali Riuniti. Sempre a Bergamo è stato invece ricoverato un amico 15enne dei due ragazzi scomparsi: è in coma farmacologico.
Sul luogo dell’incidente sono intervenuti i vigili del fuoco, il 118 e i carabinieri di Albino e Fiorano al Serio. Il magistrato ha autorizzato lo spostamento delle salme di Pietro Rota e Mauro Bana dall’ospedale di Alzano alle rispettive abitazioni a Premolo, in via Ranica 57 e in via Botta 21. I funerali si svolgeranno venerdì alle 15 nella parrocchiale di Sant’Andrea Apostolo, a Premolo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.