BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bergamo Jazz 2009 Uri Caine lascia, arriva Paolo Fresu

Dopo tre anni alla direzione del Bergamo Jazz, Uri Caine, il pianista di Filadelfia, lascia il posto a Paolo Fresu, trombettista italiano tra i pi?? amati anche all'estero, che gi?? si ?? cimentato in questo "mestiere di direttore" guidando il festival di Berchidda, in Sardegna.

Più informazioni su

Dopo tre anni alla direzione del Bergamo Jazz, Uri Caine, il pianista di Filadelfia, lascia il posto a Paolo Fresu (nella foto), trombettista italiano tra i più amati anche all’estero, che già si è cimentato in questo "mestiere di direttore" guidando il festival di Berchidda, in Sardegna.
Giovedì l’assessore alla Cultura del Comune di Bergamo, Enrico Fusi, insieme al direttore del teatro Donizetti Adriano Boffelli e allo stesso Uri Caine presenteranno il nuovo direttore del Festival jazzistico cittadino e spiegheranno i motivi dell’avvicendamento che sembrano legati alla volontà dell’assessore di dare costantemente nuova linfa alla rassegna, cambiandone il direttore ogni due-tre anni appunto. 
L’avvicendamento avviene tra due musicisti molto diversi che hanno anche suonato insieme più volte dal 2002 a oggi costituendo spesso una coppia artistica di primissimo ordine. Lo statunitense Uri Caine (nella foto a destra), chiamato tre anni orsono dallo stesso assessore Fusi per "dare un respiro internazionale a Bergamo Jazz" aveva annuciato allora che il proprio obiettivo (centrato si può dire in queste tre stagioni) era "di documentare vari aspetti del jazz di oggi. Aspetti che riflettono le differenti tradizioni del jazz, proprio perché il jazz è una musica fatta di tante tradizioni”.
Paolo Fresu dal canto suo pare abbia già alcune idee chiare sul futuro del festival bergamasco, nato nel 1969, con uno sguardo tutt’altro che ristretto, ma anche un’attenzione particolare rivolta a progetti che valorizzino il patrimonio artistico musicale locale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.