BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

A Seriate parte “Bici in vista” Campagna per la sicurezza sulle strade

Parte a Seriate il progetto “Bici in vista”, azione dedicata alla sicurezza stradale per la tutela degli utenti della strada. L’obiettivo è mettere in sicurezza le biciclette così da garantire l’incolumità dei ciclisti e degli altri utenti della strada. Come? Con opuscoli informativi e un kit gratuito di fanalini anteriori, posteriori e bracciali ad alta visibilià.

Più informazioni su

Mettere in “vista” 260 biciclette. Attraverso 60 fanalini anteriori, 60 fanalini posteriori e 40 bracciali ad alta visibilità da ritirare da Decathlon; 100 campanelli verranno invece consegnati a chi presenterà il buono da Castorama. Parte così a Seriate il progetto “Bici in vista”, azione dedicata alla sicurezza stradale per la tutela degli utenti della strada. “Un’azione di prevenzione e sicurezza stradale fortemente voluta dall’Amministrazione comunale e dalla Polizia locale – ha sostenuto il sindaco Silvana Santisi Saita -. L’obiettivo è mettere in sicurezza le biciclette così da garantire l’incolumità dei ciclisti e degli altri utenti della strada, per evitare incidenti”.
Molto spesso i ciclisti, nelle ore serali e notturne, circolano sulle strade con biciclette prive di qualsiasi dispositivo di illuminazione e di segnalazione acustica. Questo crea situazioni di pericolo per la circolazione e la sicurezza stradale. Pertanto l’Amministrazione comunale, grazie agli sponsor Decathlon Italia e Castorama di Seriate, distribuirà un opuscolo informativo sui mezzi di segnalazione visiva e acustica, di cui i velocipedi devono essere muniti, e sulle norme del codice della strada, da rispettare. Inoltre verrà distribuito un buono, da ritirarsi al comando dei vigili. Presentando questo coupon da Castorama o Decathlon si potrà ricevere gratuitamente uno degli accessori necessari per mettere in sicurezza il mezzo a due ruote. “A partire da lunedì 21 luglio – ha sottolineato il comandante Giovanni Vinciguerra – i residenti che si presenteranno al comando della polizia locale, preferibilmente con la bicicletta, riceveranno in omaggio, sino ad esaurimento, un buono con cui potranno ritirare, nei negozi Castorama e Decathlon in via Cassinone, l’accessorio mancante per la messa in sicurezza della bici. Al momento del ritiro del buono il cittadino stringerà con le istituzioni un patto per la sicurezza stradale delle biciclette, sottoscrivendo il suo impegno a garantire
l’utilizzo dei dispositivi di sicurezza per la bici e a recarsi da Decathlon per il ritiro del kit sicurezza, così da migliorare la sicurezza della circolazione stradale a tutela dell’incolumità propria e delle altre persone. Un ciclista ha gli stessi doveri di un qualsiasi autista”.
La distribuzione degli opuscoli avverrà nei luoghi di maggiore aggregazione della città e tra le associazioni. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.