BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Via Autostrada, ora c’?? il via libera del Consiglio comunale

Via Autostrada, il progetto passa l???esame del Consiglio comunale. Il lunghissimo iter amministrativo del piano integrato di intervento presentato nel 2005 si ?? concluso. Il Consiglio ha approvato il progetto con qualche leggera modifica apportata all???ultimo minuto. La pi?? importante ?? stata presentata da Rifondazione che ha proposto un emendamento volto a impedire il traffico di attraversamento del quartiere.

Più informazioni su


Via Autostrada, il progetto passa l’esame del Consiglio comunale. Il lunghissimo iter amministrativo del piano integrato di intervento presentato nel 2005 si è concluso. Il Consiglio ha approvato il progetto con qualche leggera modifica apportata all’ultimo minuto. La più importante è stata presentata da Rifondazione che ha proposto un emendamento volto a impedire il traffico di attraversamento del quartiere, con particolare riferimento a via Spino e via Carpinoni. Inoltre la scuola materna, inizialmente compresa nell’intervento Magrini e poi bocciata, sarà inserita nell’ambito del liceo delle Scienze sociali in via Calvi sempre grazie ad un emendamento presentato dalla maggioranza.
Presenti nell’aula consiliare anche i rappresentanti dei due comitati che hanno animato il battage politico a suon di raccolta firme. Il capogruppo del Partito democratico Fiorenza Varinelli ha sottolineato come i motivi delle proteste di molti cittadini fossero fondate su valutazioni sbagliate. “Qui non si sta discutendo di passare dal verde al cemento – spiega -, ma dal cemento al cemento. Secondo le destinazioni del piano regolatore infatti l’area era comunque destinata a un complesso residenziale. Su questa base si è costruita la commedia degli equivoci. Non è stato facile far capire ai residenti quel era la vera destinazione dell’area”. Luciana Frosio Roncalli, Lega Nord, critica la mancata considerazione del voto della circoscrizione. “La contrarietà del parlamentino non può essere ignorata – afferma – deve essere tenuto in considerazione. Altrimenti a cosa servono le circoscrizioni?”. L’azzurro Gianfranco Ceci punta il dito contro Rifondazione. “Fa piacere che l’estrema sinistra ora voglia un centro commerciale. Il problema è che poi ce ne saranno tre nel giro di pochi metri”.

Per i particolari del progetto leggi il post del passaggio in commissione

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Casoncello

    Domanda non oziosa: come si fa ad evitare il traffico di attraversamento del quartiere, quando il medesimo viene collegato con uno svincolo all’autostrada e ad una zona ad alta densità produttiva? Entro un annetto da quelle parti per spostarsi ci vorrà un deltaplano.