BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Trucca, una risposta in salsa rapalle proteste dei residenti

Lo sfogo dei residenti che abitano a pochi passi dal Parco della Trucca non è passato inosservato. Soprattutto ai rappers che si sono alternati sul palco della prima serata del festival reggae. Sul sito del gruppo è apparsa questa strofa tratta da un pezzo dei Punkreas: "Il Vicino è il mio nemico, non lo posso sopportare / in un modo o nell'altro, io lo devo eliminare / Al Vicino puzza il fiato, e gli puzzano le ascelle / sono queste le due cose che mi rendono ribelle!!"

Più informazioni su

Lo sfogo dei residenti che abitano a pochi passi dal Parco della Trucca non è passato inosservato. Soprattutto ai rappers che si sono alternati sul palco della prima serata del festival reggae. Il tanto temuto appuntamento alla fine non ha creato il benché minimo problema. Sarà stato il palco montato a debita distanza, saranno stati i controlli della polizia locale, fatto sta che il concerto non sembra aver scatenato la rabbia dei residenti. In effetti il problema pricnipale, il parcheggio invaso dalle auto e dai motorini, è stato ben risolto dalla polizia locale che a posti esauriti si è piazzata all’ingresso con una sbarra costringendo le auto a trovare un altro posteggio.
E con un clima più tranquillo anche il live del Bg’s team non ha tradito le aspettative. Rime graffianti e ritmi reggae sui quali è stato impossibile rimanere immobili. Dal palco qualche frecciata non è mancata.
Nel freestyle il Bg’s team si è scatenato facendo riferimento alla contestazione dei cittadini della zona (che ormai hanno ricevuto l’appellativo del Vicino). Non è stata risparmiata qualche battuta sulla protesta dei residenti sottolineando in modo ironico il grande polverone che si è sollevato per un po’ di musica.
Sul sito del gruppo è apparsa questa strofa tratta da un pezzo dei Punkreas. "Il Vicino è il mio nemico, non lo posso sopportare / in un modo o nell’altro, io lo devo eliminare / Al Vicino puzza il fiato, e gli puzzano le ascelle / sono queste le due cose che mi rendono ribelle!!"

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.