BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Atalanta in ansia, è il giorno del giudizio

I nerazzurri si sono ritrovati a Zingonia: test atletici e visite mediche per tutti, domenica il saluto ai tifosi e la partenza per il ritiro. Ecco Garics: "Vi stupirò". Ma la società resta con il fiato sospeso: oggi a Roma si celebra il processo per la presunta combine con il Livorno.

Più informazioni su

Oggi è il giorno del giudizio per l’Atalanta, che a Roma comparirà davanti alla Disciplinare per rispondere dell’accusa di presunta doppia combine (andata e ritorno) con il Livorno. Gian Paolo Bellini, capitano in entrambe le partite, rischia una pesante squalifica (fino a 3 anni per la violazione del principio di lealtà contenuto nell’art.1 del codice di giustizia sportiva), mentre il club dovrà rispondere a titolo di responsabilità oggettiva. Il rischio in questo caso è la penalizzazione in classifica, remota e improbabile l’ipotesi di retrocessione.
Intanto l’Atalanta ha riavviato il motore. In attesa della presentazione ufficiale di domenica (alle 11 il saluto ai tifosi allo stadio, poi la partenza per il ritiro di Bratto) i nerazzurri vecchi e nuovi si sono ritrovati a Zingonia: test atletici e visite mediche per tutti. E’ stata l’occasione per presentare il nazionale austriaco Gyorgy Garics, laterale destro prelevato dal Napoli. "Sono contentissimo di essere qui – ha detto – All’Atalanta voglio confermare quanto di buono ho fatto vedere agli Europei". Claudio Rivalta è avvisato: per conquistarsi il posto quest’anno dovrà sudare parecchio.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.