BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Parco della Trucca, il primo live è un successo Ma i residenti sono sul piede di guerra

Primo concerto al nuovo parco della Trucca ed è già rivolta dei residenti. La prima tappa del Fuori Porta summer park, il martedì dedicato alle band emergenti orobiche, si è rivelata un successo. Ma a qualcuno i ritmi estivi della Dinamo folk rock band sono andati di traverso. Verso le 22.30 un gruppo di residenti che abitano all'entrata del parco si è rivolta alla polizia locale che è intervenuta con tre volanti. Il commento dell'assessore Sorti Ravasio

Più informazioni su

Primo concerto al nuovo parco della Trucca ed è già rivolta dei residenti. La prima tappa del Fuori Porta summer park, il martedì dedicato alle band emergenti orobiche, si è rivelata un successo. Temperatura ottimale, cielo stellato, tanta gente e buona musica hanno fatto da cornice ad una serata che ha trasformato per una notte Bergamo in una città, sotto il profilo del divertimento, come tutte le altre.
Ma a qualcuno i ritmi estivi della Dinamo folk rock band sono andati di traverso. Verso le 22.30 un gruppo di residenti che abitano all’entrata del parco si è rivolta alla polizia locale che è intervenuta con tre volanti. I cittadini sono scesi in piazza ed hanno protestato con veemenza contro il baccano, il parcheggio intasato, i giovani che si divertivano. "Come è possibile? – ha esclamato una signora – Siamo nel 2008, questa non è civiltà. C’è gente che a quest’ora (22.30) vuole dormire. Nel pomeriggio vengono qui e girano con i cani e prendono il sole, le auto bloccano il parcheggio".
Il vigile, meravigliato, non ha potuto che prendere atto delle proteste dei cittadini e poi andarsene. Ma i residenti annunciano battaglia. "Vuol dire che chiederemo all’Arpa di installare un rilevatore per verificare che il livello della musica non sia troppo alto". Parecchi ragazzi che hanno assistito alla discussione non hanno creduto alle loro orecchie: "Dovrebbero solo ringraziare di avere un parco così a pochi metri da casa. Queste lamentele sono assurde".
Ma le proteste non si placheranno. Domani è infatti in programma il primo di una tre giorni Reggae molto attesa dagli appassionati bergamaschi del genere. E sicuramente i residenti si faranno sentire. Anzi, hanno già avvisato la polizia locale. "Giovedì c’è il reggae – ha spiegato ieri sera un abitante della zona – chissà che gente arriverà".
 
Leggi il parere dell’assessore al Commercio Ebe Sorti Ravasio

Il 16 giugno Confesercenti, Ascom e Comune di Bergamo hanno siglato il "patto dell’estate".

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.