BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Zingonia, 300 mila euro di bolletta non pagataBelotti chiede l’intervento del ministro Maroni

"Basta con le zone franche in cui lo Stato non esiste". Nel corso di una riunione presso la Prefettura di Bergamo è emerso che i condomini Athena non avrebbero pagato le bollette dell'acqua per un valore di 300 mila euro. Il consigliere regionale leghista per arginare il problema si è rivolto direttamente al ministro dell'Interno Maroni.

Più informazioni su

"Basta con le zone franche in cui lo Stato non esiste". I condomini di Zingonia sono spesso al centro di fatti di cronaca per delinquenza o spaccio. Ma nei mesi scorsi hanno fatto parlare anche per le insolvenze astronomiche di elettricità e gas. Nel corso di una riunione presso la Prefettura di Bergamo, alla presenza del Prefetto, dei sindaci dei Comuni di Osio Sotto, Ciserano, Verdellino e Boltiere è emerso che i condomini Athena (nella foto a destra, ndr) non avrebbero pagato le bollette dell’acqua per un valore di 300 mila euro. Il consigliere regionale leghista Daniele Belotti per arginare il problema si è rivolto direttamente al ministro dell’Interno Roberto Maroni. "Legittimando, come fa il prefetto in base ad una presunta “questione sociale”, l’esenzione al pagamento del servizio idrico a questi inquilini, molti dei quali con vari precedenti penali, non si fa altro che premiare chi già è propenso a delinquere – spiega il consigliere -. Invitiamo il ministro a sollecitare la Prefettura di Bergamo ad intervenire in modo rigoroso al fine di sanare la situazione di insolvenza degli inquilini dei condomini Athena provvedendo, come succede per qualsiasi altro utente, a sospendere il servizio idrico e a riattivarlo solo dopo il pagamento dei 300 mila euro di debito. Chiediamo inoltre di ricordare al Prefetto di Bergamo che atteggiamenti buonisti come quello tenuto riguardo alla reiterata insolvenza  da parte degli inquilini dei condomini Athena non contribuiscono certo ad una efficace integrazioni degli immigrati".

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.