BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Lago d’Iseo, trentanovenne bergamascasi lancia dal balcone per evitare lo stupro

Si è lanciata dal balcone di casa, fratturandosi una caviglia, per sfuggire all'ex fidanzato che la stava violentando. È successo in un paese del Sebino bergamasco. La vittima dell'aggressione è una donna di 39 anni.

Più informazioni su

Si è lanciata dal balcone di casa, fratturandosi una caviglia, per sfuggire all’ex fidanzato che la stava violentando. È successo in un paese del Sebino bergamasco. La vittima dell’aggressione è una donna di 39 anni. Ieri pomeriggio l’ex compagno, un senegalese clandestino di 29 anni, l’ha aspettata fuori dalla sua abitazione: dopo averla avvicinata, l’uomo l’ha minacciata e trascinata con forza all’interno dell’appartamento, al primo piano dello stabile, dove in quel momento non c’era nessuno. Quindi l’ha malmenata, tentando di strapparle gli abiti di dosso. La donna è riuscita a divincolarsi, lanciandosi poi da un’altezza di circa tre metri. Soccorsa dagli inquilini dell’appartamento sottostante, che hanno chiamato i carabinieri, la vittima ha riportato la frattura della caviglia destra. L’uomo è stato rintracciato pochi minuti dopo dai militari della Compagnia di Bergamo, che lo hanno arrestato. Dovrà rispondere di violenza sessuale, minacce e violazione di domicilio.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.