BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bus, l’asse Bergamo-Milano-Brescia adesso si allarga a Mantova

Con la firma del “contratto di investimento” da parte del presidente di ATM Spa-Milano, ing. Elio Catania, del direttore generale di ATB-Bergamo Spa Gian Battista Scarfone e del presidente di Brescia Trasporti Spa, Giorgio Schiffer, si è conclusa formalmente l’assegnazione della gara indetta da APAM Spa (Mantova) per l’assegnazione tramite aumento di capitale del 45% delle azioni di APAM Esercizio Spa.

Più informazioni su

Con la firma del “contratto di investimento” da parte del presidente di ATM Spa-Milano, ing. Elio Catania, del direttore generale di ATB-Bergamo Spa Gian Battista Scarfone e del presidente di Brescia Trasporti Spa, Giorgio Schiffer, si è conclusa formalmente l’assegnazione della gara indetta da APAM Spa (Mantova) per l’assegnazione tramite aumento di capitale del 45% delle azioni di APAM Esercizio Spa. Il prossimo atto sarà quello di costituire una nuova società alla quale verrà affidata la gestione del servizio di trasporto. Come primo atto la newco procederà alla nomina dei vertici e alla redazione del Piano Industriale per il rilancio del servizio di trasporto. Ciascuno dei soci (ATM 74,5%, ATB Mobilità 24,5% e Brescia Trasporti 1%) sosterrà la newco attraverso la condivisione di risorse umane e conoscenze tecnologiche. “Milano, Bergamo, Brescia e Mantova ora sono più vicine – commenta il presidente di ATM, Elio Catania – perché il nuovo soggetto attiverà importanti sinergie per aumentare la qualità del trasporto in ambito regionale; da oggi la visione di integrazione per eliminare la frammentazione e il “nanismo” tipicamente italiano, rispetto allo scenario europeo, trova un suo importante momento di attuazione”. “ATB è felice di collaborare con ATM e Brescia Mobilità nell’azione di miglioramento gestionale di APAM – commenta il presidente di ATB, Giancarlo Traini – mettendo a disposizione le sue competenze e la sua esperienza nella gestione del trasporto pubblico in città di medie dimensioni”. Per Giorgio Schiffer, presidente di Brescia Trasporti, “la strada delle alleanze, delle aggregazioni tra realtà aziendali lombarde, possibilmente operanti su bacini di trasporto contigui, è l’unica possibile per rispondere, ad armi pari, ai grandi operatori stranieri, ormai sempre più radicati in Italia. Questo è un primo passo”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.