BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

E in città la popolazione torna ad aumentare Ma solo grazie ai cittadini stranieri

I dati dell'Istat sulla città: 136 abitanti in più nel 2007, più di 4 mila i residenti in fuga verso altri Comuni. Ma in compenso arrivano 1595 immigrati dall'estero. La popolazione non diminuisce solo grazie agli stranieri. In città hanno superato abbondantemente il 10 per cento.

Più informazioni su

Se il dato sull’immigrazione in provincia di Bergamo (leggi qui le statistiche) è eclatante, quello della Città lo è ancora di più. Dal 1° gennaio al 31 dicembre 2007 Bergamo è passata secondo l’Istat (http://demo.istat.it) da 115.645 abitanti complessivi a 115.781, con un lieve aumento di 136 abitanti. Il saldo naturale, ovvero la differenza tra nati (1009) e morti (1285), è assolutamente negativo e va a -276. Accade invece che gli immigrati iscritti all’anagrafe e provenienti dall’estero sono ben 1876. Gli emigrati all’estero sono 281, e il saldo dei flussi migratori è quindi assolutamente positivo: 1595 abitanti in più.
Chiaro: senza immigrati Bergamo città sarebbe ferma, ripiegata su sé stessa e camminerebbe demograficamente come un gambero. Ed è normale che la popolazione aumenti di solo 136 abitanti anche se gli immigrati sono 1595 in più. Vanno considerati infatti anche dati come la cancellazione dall’anagrafe verso altri Comuni, che in un anno sono stati ben 4.101 contro i 3.188 che sempre da altri Comuni si sono trasferiti a Bergamo.
Ma il dato sul flusso migratorio dall’estero resta tale e, volendo esagerare, potremmo dire che pesa al 1172 % sull’incremento anagrafico totale (la percentuale di 1595 su 136). Andando alla percentuale della popolazione straniera: come avviene per le province l’Istat non pubblica il dato ufficiale di residenti stranieri al 31 dicembre 2007. Si ferma al 1° gennaio dello stesso anno: in quel momento la popolazione immigrata a Bergamo era pari a 11.013 su un totale di 115.645 abitanti, ovvero il 9,5 per cento del totale. Facendo un calcolo sul saldo dall’estero al 31 dicembre 2007 si sarebbe passati a 12.608 immigrati stranieri residenti su una popolazione di 115.781 abitanti, pari al 10,89 per cento. Per la prima volta, quindi, secondo l’Istat, in città si è superata la soglia del 10 % di popolazione immigrata.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Maurizio

    Cosa sarebbe?? Una bella Notizia?? Lo sapete che per densità abitativa siamo fuori da qualsiasi rapporto Ocse??? La verità è che meno siamo e meglio si sta……quanti abitanti volete in provincia??? Siamo già oltre un milione e in gran parte concentrati nella zona pianeggiante.