BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

I risultati del piano contenimento cinghiali La polizia provinciale ne ha abbattuti 41

Crescono i risultati ottenuti da parte del Corpo di Polizia Provinciale e delle squadre di operatori faunistici autorizzati dell?ATC Prealpino dediti all?azione di contenimento della presenza del cinghiale in territorio bergamasco secondo le disposizioni previste dal ?Piano di controllo?

Più informazioni su

Crescono i risultati ottenuti da parte del Corpo di Polizia Provinciale e delle squadre di operatori faunistici autorizzati dell’ATC Prealpino dediti all’azione di contenimento della presenza del cinghiale in territorio bergamasco secondo le disposizioni previste dal “Piano di controllo” approvato dalla Giunta Provinciale.

Nei giorni scorsi, sono stati gli operatori della squadra di Solengo, coordinati dall’A.T.C. Prealpino, ad intervenire nel Comune di Predore, località Prato Chierico. Due cinghiali maschi, entrambi di

35 kg sono stati catturati dalla squadra, costituita da 19 operatori e 10 cani, a seguito di segnalazioni giunte alla Sala Operativa del Corpo di Polizia Provinciale relative a danni alle produzioni.

“Ricordiamo afferma l’assessore provinciale all’Agricoltura, caccia e pesca Luigi Pisoni che tale provvedimento quadro mira a limitare i danni arrecati alle attività rurali da parte di questo suide. In tal modo, il Corpo Forestale di Stato, il Corpo di Polizia Provinciale e l’ATC Prealpino aumentano il proprio raggio d’intervento ed anche le squadre di operatori autorizzati ampliano il loro potere d’azione a tutela delle produzioni agricole”.

Ammonta a 41 il numero complessivo di capi abbattuti dall’entrata in vigore del Piano, che confrontati con i 23 abbattuti nello stesso periodo dell’anno scorso documentano il notevole impegno, considerando  che in tutto l’anno 2007 ne erano stati abbattuti 44.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.