BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Osio Sotto, denunciata finta infermiera polacca

Una donna polacca di 41 anni, residente a Comun Nuovo, è stata fermata a Osio Sotto e denunciata a piede libero dai carabinieri del Nas di Brescia per esercizio abusivo della professione e uso continuato di atti falsi: aveva presentato al collegio degli infermieri di Bergamo un falso documento ministeriale che attestava la sua abilità a fare l'infermiera in Italia.

Più informazioni su

 I carabinieri del Nas di Brescia hanno fermato e denunciato a piede libero una donna polacca di 41 anni residente a Comun Nuovo: le ipotesi di reato a suo carico sono esercizio abusivo della professione e uso continuato di atti falsi. La donna aveva presentato al collegio degli infermieri di Bergamo un falso documento ministeriale che attestava la sua abilità a fare l’infermiera in Italia, dopo un presunto diploma conseguito in Polonia. Secondo alcune indiscrezioni la donna sarebbe stata fermata in territorio di Osio Sotto, ma non è trapelato, al momento, il nome della clinica o della struttura sanitaria nella quale prestava servizio già da qualche anno. Ancora da accertare, in particolare, se la donna svolgesse anche attività di assistenza domiciliare ad anziani.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.