BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Attraversa sulle strisce, pedone investitoA Bagnatica motociclista in coma

Due gravi incidenti nel pomeriggio. Un uomo di 41 anni, di Brembate, è stato ricoverato in gravi condizioni agli Ospedali Riuniti dopo essere stato investito da un'auto mentre attraversava la strada sulle strisce pedonali. Al suo fianco un altro pedone, ferito in modo meno grave. A Bagnatica, invece, un motociclista di 45 anni si è procurato un gravissimo trauma alla testa dopo aver perso il controllo della sua Kawasaki ed essere caduto a terra. È in coma.

Più informazioni su

Stava attraversando la strada sulle strisce pedonali, ma è stato investito da un’auto, forse per distrazione del conducente. Così un uomo di Brembate di 41 anni ha riportato gravissime ferite ed è stato ricoverato questa sera, poco dopo le 18,30, agli Ospedali Riuniti. La prognosi è riservata. L’incidente è stato rilevato dai carabinieri di Treviglio. Sul posto un’automedica del 118, che ha trasportato d’urgenza il ferito fino a Bergamo. Meno gravi le condizioni di un altro pedone ferito dalla stessa auto, che è stato trasportato al policlinico San Marco di Zingonia.
Quello di Brembate non è stato l’unico grave incidente della giornata. Si trova infatti in coma, sempre ai Riuniti, il motociclista caduto questo pomeriggio a Bagnatica. Il centauro è G. R., 45 anni, residente proprio a Bagnatica. Secondo una prima ricostruzione della polizia stradale di Bergamo, intervenuta sul posto con una pattuglia, il 45enne avrebbe perso il controllo della sua Kawasaki poco prima di immettersi in una rotatoria lungo la provinciale 67, provenendo da Brusaporto. Nell’incidente, quindi, non sarebbero stati coinvolti altri motoveicoli. Sembra che il centauro, perdendo il controllo, abbia urtato un cordolo in cemento poco prima della rotatoria, cadendo poi a terra e procurandosi un gravissimo trauma alla testa. Sul posto, oltre alla polizia stradale, anche un’autoambulanza del 118, che ha trasportato il centauro in ospedale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.