• Oggi
  • Domani
  • Dopo domani
23 Ottobre 2014 - Ultimo aggiornamento: 18:05
Argomento: 
I festeggiamenti
Porta Nuova, dopo la conclusione della lotteria dei rigori che ha decretato il passaggio del turno degli Azzurri nella manifestazione continentale, è stata invasa da una marea di tricolori.

Entusiasmo azzurro
E il centro di Bergamo
si veste "a movida"

Versione stampabileSend by email

La gioia per la vittoria appena ottenuta dagli Azzurri è troppo grande e il ricordo degli interminabili caroselli dell’estate del 2006 ancora troppo fresco per essere ignorato. Così, dopo il magico sinistro di Alex Diamanti che ha portato l’Italia alle semifinali di questo Euro 2012, centinaia di bergamaschi sono scesi per le strade del centro per festeggiare. E poco importa se quella giocata contro gli inglesi non era altro che la gara dei quarti di finale. E importa ancor meno se con la vittoria di domenica sera l’Italia non ha (per il momento, tocchiamo ferro) ancora alzano nessun trofeo.

Porta Nuova, dopo la conclusione della lotteria dei rigori che ha decretato il passaggio del turno degli Azzurri nella manifestazione continentale, è stata invasa da una marea di tricolori. Tante, tantissime bandiere sono state portate anche da ragazzi non italiani che domenica notte hanno deciso di prendere parte a quei festeggiamenti che, seppur per poche ore, sono stati anche i loro.

Nessun disagio per il traffico con gli automobilisti che per una sera hanno dimenticato il nervosismo che spesso “colpisce” gli italiani al volante e, tra una “strombettata” e un urlo fuori dal finestrino, hanno preso parte pure loro ai caroselli.

I festeggiamenti sono stati tranquilli, nelle righe, tant’è che a mezzanotte e mezza la maggior parte dei tifosi si è avviata verso le proprie abitazioni, facendo tornare la città nella sua normalità.

Tricolori, trombette e parrucche, però, restino a portata di mano: giovedì c’è una splendida semifinale da giocare. Ma che nessuno si organizzi per festeggiamenti e caroselli: viva la scaramanzia.

Commenti

John Locke:
Avrei quasi voglia di scrivere qualcosa ma temo arrivino istantaneamente gli stipendiati dell'onesto e integerrimo serian president a farmi la morale a prescindere dal concetto espresso....

ex elettore:
A leggere i commenti e la gente che è in giro a festeggiare a colpo di clacson significa che in Italia non ci sono problemi, economia sicurezza politica lavoro è tutto ok. Monti avanti cosi'......il popolino mangia calcio e fa festa

mario59:
La cosa che più mi fa sorridere...è vedere l'entusiamo di molti leghisti, persone che conosco... che in queste occasioni si trasformano in accaniti tifosi dell' Italia... io li definisco degli incoerenti... prima e dopo. W l'Italia sempre.. non solo durante gli Europei o i Mondiali di calcio.

jen:
vero! ho pensato la stessa cosa quando, durante l'inno, tutto il parco Alpini s'è alzato in piedi, mano sul cuore a cantare Fratelli d'Italia...ho pensato subito a quanti tra i presenti votano lega, offendono costituzione, inno e bandiera e poi di fronte alla nazionale di calcio si trasformano in patriottici convinti...mah.

Pagine

Aggiungi un commento

Da non perdere:

Gli addii

NECROLOGIE

#BERGAMO PUBBLICA QUI LE TUE FOTO!

  • Se usi Instagram puoi pubblicare qui su Bergamonews i tuoi scatti.
  • Per farlo inserisci nel testo della foto @bergamonews e verrà inserita qui dentro automaticamente.
@bergamonews instagram