• Oggi
  • Domani
  • Dopo domani
22 Novembre 2014 - Ultimo aggiornamento: 02:39
Argomento: 
Fine primo tempo
La squadra nerazzurra chiude il primo tempo in vantaggio di due gol, nella sfida contro i padovani valida per il terzo turno di Coppa Italia. Le reti di Bonaventura con una rovesciata, e di Brivio con un preciso diagonale.

Magia di Jack e poi Brivio:
discorso già chiuso
tra Atalanta e Padova

Versione stampabileSend by email

ATALANTA-PADOVA 2-0

ATALANTA (3-4-2-1): 47 Consigli; 6 Bellini, 3 Lucchini, 5 Manfredini; 7 Schelotto, 21 Cigarini, 44 Cazzola, 28 Brivio; 10 Bonaventura, 11 Moralez; 19 Denis. In panchina: 78 Frezzolini, 2 Stendardo, 25 Matheu, 33 Kone, 77 Raimondi, 23 Scozzarella, 99 Parra. All. Colantuono.

PADOVA (3-5-2): 22 Pelizzoli; 13 Legati, 5 Piccioni, 6 Trevisan; 2 Rispoli, 19 Galli, 15 Nwankwo, 23 Ze Eduardo, 3 Franco; 9 Granoche, 10 Farias. In panchina: 1 Silvestri, 29 Feltscher, 17 Jelenic, 16 Viviani, 20 De Vitis, 11 Cutolo, 21 Babacar. All. Pea.

Arbitro: Romeo di Verona

L’Atalanta chiude il primo tempo in vantaggio di due gol, nella sfida contro il Padova valida per il terzo turno eliminatorio di Coppa Italia. Primi quarantacinque minuti senza storia, con gli uomini di Colantuono che tengono saldamente in mano il pallino del gioco. Le reti portano la firma di Bonaventura, con una rovesciata che risolve un’azione rocambolesca in area ospite, e di Brivio (nella foto il suo gol), abile a inserirsi dalle retrovie e trafiggere Pelizzoli con un preciso diagonale. Nerazzurri a un passo dalla qualificazione al turno successivo.

Aggiungi un commento

Da non perdere:

Gli addii

NECROLOGIE

#BERGAMO PUBBLICA QUI LE TUE FOTO!

  • Se usi Instagram puoi pubblicare qui su Bergamonews i tuoi scatti.
  • Per farlo inserisci nel testo della foto @bergamonews e verrà inserita qui dentro automaticamente.
@bergamonews instagram