• Oggi
  • Domani
  • Dopo domani
31 Luglio 2014 - Ultimo aggiornamento: 17:26
Argomento: 
Londra infiltrata speciale
Adriana Poli, inviata di Bergamonews alle Olimpiadi di Londra 2012, ha assistito domenica alla doppia sessione della sciabola individuale. Il già oro olimpico Aldo Montano viene battuto e scenda dalla pedana, ma Diego Occhiuzzi conquista l'argento e sale sul podio.

Lady Oscar, Montano
e la medaglia
che non ti aspetti

Versione stampabileSend by email

I biglietti per la doppia sessione della sciabola individuale maschile sono i primi che mi hanno assegnato. L’ho interpretato come un segno del destino: vedrò Aldo Montano sul podio. Premesso che Aldo Montano è un gran belvedere anche giù dal podio, l’infortunio agli Europei nel giugno scorso ha però rischiato di non farlo nemmeno arrivare a Londra.

Ma una medaglia italiana l’ho vista comunque: ce l’ha regalata Diego Occhiuzzi, dal nome impronunciabile per il povero speaker inglese. Non sono un’esperta di scherma, però mi piace tantissimo seguirla e grazie a chi ha avuto la pazienza di spiegarmela, ho imparato la differenza tra le diverse armi (fioretto, sciabola, spada) e le macro regole che le distinguono.

Sarà perché sono cresciuta a pane e Lady Oscar, ma vi assicuro che è molto più appassionante di quanto si creda. Se poi hai la fortuna di incontrare nel break tra una sessione e l’altra la futura medaglia d’argento che mangia un sandwich con la famiglia e scopri quanto è simpatico e disponibile, allora diventi tifoso accanito.

Vorrà pur dire qualcosa se negli shop all’interno dell’Excel la bandiera italiana è andata esaurita già nei primi due giorni.

Assistere a semifinale e finale olimpica con un azzurro in gara scatena emozioni e picchi di adrenalina da sballo, non oso immaginare cosa passa per la testa di un atleta che si trova lì in pedana a giocarsi la medaglia. Il mondo reale, per qualche minuto, svanisce nel buio attorno all’area di tiro.

E poi la gara finisce, Diego Occhiuzzi è d’argento, ma per me è già un oro essere qui e vederlo salire sul podio.

Adriana Poli

Aggiungi un commento

Da non perdere:

Gli addii

#BERGAMO PUBBLICA QUI LE TUE FOTO!

  • Se usi Instagram puoi pubblicare qui su Bergamonews i tuoi scatti.
  • Per farlo inserisci nel testo della foto @bergamonews e verrà inserita qui dentro automaticamente.
@bergamonews instagram