21 Dicembre 2014 - Ultimo aggiornamento: 07:10
Argomento: 
Volley
Dopo l’addio di Davide Mazzanti, dalla prossima stagione la formazione del Volley Bergamo sarà allenata da Stefano Lavarini, già conosciuto in casa rossoblu per la sua esperienza come assistente tecnico. In arrivo anche la schiacciatrice serba Sara Klisura.

La nuova Foppa riparte
con il coach Lavarini
e la promettente Klisura

Versione stampabileSend by email

La Norda FoppaPedretti ha un nuovo timoniere. Dopo l’addio di Davide Mazzanti, dalla prossima stagione la formazione del Volley Bergamo sarà allenata da Stefano Lavarini, già conosciuto in casa rossoblu per la sua esperienza come assistente tecnico nella stagione 2011 (quella dello Scudetto) e per quella come allenatore della squadra che ha partecipato al Campionato di Serie B1 l’anno scorso.

Lavarini (nato a Omegna il 17 gennaio 1979) vanta già diverse esperienze in ambito nazionale. Dall´Agil Volley Trecate Novara, passando per il Centro Volley Spezia, fino alle giovanili del Vollet Chieri. Ma non solo squadre di club, perché il nuovo coach rossoblu ha fatto parte anche della Nazionale: prima da assistente della Nazionale Juniores femminile (con la conquista il titolo di campione d'Europa e il quarto posto ai campionati Mondiali) poi da tecnico federale come allenatore della Nazionale Pre Juniores. Un curriculum di tutto rispetto per colui che dovrà rilanciare la Foppa. 

Nel frattempo si muove qualcosa anche sul fronte mercato. L’ultimo acquisto si chiama Sara Klisura, una schiacciatrice - ricevitrice di vent’anni, che vanta già diverse apparizioni con la maglia della sua Nazionale maggiore. Alta 186 centimetri, è considerata da molti come una promessa tra le giovaani pallavoliste del panorama europeo. 

Aggiungi un commento

Da non perdere:

In tempo reale