• Oggi
  • Domani
  • Dopo domani
24 Settembre 2014 - Ultimo aggiornamento: 01:33
Argomento: 
Atalanta
Con un’inzuccata da rapinatore d’area Tiribocchi regala la vittoria ai nerazzurri nell’amichevole del Comunale contro gli “amici” della Ternana, confermando ancora una volta una vena prolifica che potrebbe tornare utile in questa stagione.

Anche la Ternana
si arrende davanti al Tir:
è lui la star dell’estate

Versione stampabileSend by email

ATALANTA-TERNANA 1-0

RETI: 5’ Tiribocchi

ATALANTA: Consigli, Matheu, Lucchini, Manfredini, Brivio; Schelotto, Kone, Cazzola, Moralez; Tiribocchi, Denis. All. Colantuono

TERNANA: Ambrosi, Ferrario, Gotti, Di Deo, Carcuro, Sinigaglia, Dumitru, Lauro, Pisacane, Dianda, Alfageme. All. Toscano

Arbitro: Orsato di Schio

 

Simone Tiribocchi si conferma il grande protagonista dell’estate nerazzurra. Con un’inzuccata da rapinatore d’area il Tir regala la vittoria ai nerazzurri nell’amichevole del Comunale contro gli “amici” della Ternana, che l’anno prossimo giocherà in Serie B. Una partita utile soprattutto a dare ulteriore minutaggio agli uomini di Colantuono, ma che per il resto non ha offerto grossi spunti. L’Atalanta conferma la sua caratteristica di sapersi  esaltare nei test di un certo prestigio, e viceversa a limitarsi a svolgere il compitino in quelli di valore inferiore. E così anche contro gli umbri i nerazzurri giocano una partita ordinata e precisa, ma senza grossi acuti.

Fatta eccezione per una partenza arrembante nel primo tempo, durante il quale creano una serie di occasioni interessanti. La prima delle quali porta al vantaggio, con Schelotto che disegna un traversone insidioso in area che il portiere della Ternana smanaccia in qualche modo, senza aver fatto i conti con Tiribocchi che insacca di testa. Da segnalare poi un tentativo di Cazzola dal limite e una girata volante sempre dal Tir. Nella ripresa Colantuono concede minuti a tutti i suoi uomini presenti in panchina, che poi non riescono più a rendersi seriamente pericolosi. Tra i pochi spunti della serata, l’unica certezza resta la vena prolifica del Tir. Con la speranza che da qui all'inizio del campionato non parta per altri lidi.

Commenti

claudio:
Vorrei sapere perchè nel piazzale antistante dove c'è la sede degli ultrà dell'atalanta questa notte alle ore 12,30 venivano fatti espodere botti che hanno svegliato l'intero quartiere di campagnola, evidentemente per questi signori la tranquillità del prossimo è un'utopia e l'educazione pure. Il piazzale dove i suddetti signori hanno bivaccato ha l'aspetto di un porcile, tutto questo non ha niente a che fare con il tifo sportivo che è riservato a persone intelligenti ed educate.

nino cortesi:
Che c'entra Tiribocchi? Siamo quasi alla formazione titolare. Il ragazzo di colore esterno sinistro e Moralez dietro Dennis che è ora che si svegli. Deve fare goals e non boccacce per mancati goals.

nino cortesi:
Se permetti 2 anni negli Allievi Regionali A dell'Atalanta li ho fatti; allenatore Angeleri, centravanti Savoldi.

fabinho:
...partita priva di emozioni.....che in compenso ha regalato ancora la biglietteria....2 amici sono entrati praticamente a fine primo tempo per le code ( solo 3 sportelli aperti ).....senza parole dopo i problemi che c'erano stati sabato scorso si poteva pensare di organizzarsi un pò meglio.

gaaren:
i biglietti son stati messi in vendita martedi..non credo proprio che i tuoi 2 amici e tutti gli altri che sono entrati a fine primo tempo , non abbiano avuto 10 minuti di tempo , nell'arco di 5 giorni, per andare a prendere il biglietto...avrebbero evitato coda e le sterili polemiche che anche oggi state creando..

fabinho:
....caro gaaren, se si da un servizio ( apertura biglietteria giorno della gara ) si deve anche farlo nel modo migliore non tanto per farlo. Non c'entra se uno ha avuto o no occasione di andarlo a prendere prima.....tu mi dai un servizio , io ne usufruisco ma non per questo devi farlo male solo per dare il contentino....

gaaren:
posso anche essere d'accordo con la tua disamina ma non credo che sia giusto trovare sempre il pelo nell'uovo..erano meglio gli anni passati quando le biglietterie erano TUTTE aperte solo il giorno della gara e talvolta a causa delle resse ci si trovava coinvolti nelle cariche della celere?? secondo me si sta molto meglio cosi..poi ognuno ha la sua idea ed e' giusto che sia cosi..

Aggiungi un commento

Da non perdere:

Gli addii

NECROLOGIE

#BERGAMO PUBBLICA QUI LE TUE FOTO!

  • Se usi Instagram puoi pubblicare qui su Bergamonews i tuoi scatti.
  • Per farlo inserisci nel testo della foto @bergamonews e verrà inserita qui dentro automaticamente.
@bergamonews instagram